Steiner: “I punti ogni weekend non sono solo un sogno”

Il manager Haas ipotizza un guasto ai freni per Gutierrez ritirato in Bahrain

Steiner: “I punti ogni weekend non sono solo un sogno”

Vera sorpresa dall’avvio di campionato la Haas motorizzata Ferrari ha già accumulato 18 punti mettendosi alle spalle scuderie veterane come Toro Rosso, Force India e McLaren.

Un risultato incoraggiante per la squadra di Kannapolis al debutto in F1 che pur ottimista sin dalle fasi di preparazione ha viaggiato a lungo nell’incognita prima della buona novella.

“Forse chiudere il campionato costruttori al quinto posto potrebbe suonare troppo ambizioso, ma non la possibilità di entrare costantemente nei migliori dieci” – l’obiettivo fissato dal team manager Gunther Steiner al termine della gara di Sakhir che ha visto Romain Grosjean alla piazza 5.

“Diciamo che avercela fatta nei due round iniziali della stagione ci ha dato morale. Purtroppo però finora una delle macchine si è sempre ritirata, quindi solo quando arriveranno entrambe al traguardo, ci auguriamo già dalla Cina, potremo godere di una doppia chance” – la considerazione riportata da motorsport.com.

Quindi sulla prestazione del Bahrain l’altoatesino ha ammesso: “Non ci aspettavamo davvero di finire così avanti, comunque dopo le qualifiche abbiamo iniziato a sperare”.

Infine sul ritiro di Esteban Gutierrez al giro 9 il tecnico si è così espresso: “Dobbiamo analizzare. Potrebbe essersi trattato di un guasto al freno anteriore sinistro”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati