Sebastian Vettel: “E’ normale avere qualche problema di gioventu'”

Solo pochi giri per il tedesco anche nella seconda giornata di prove a Jerez

Sebastian Vettel: “E’ normale avere qualche problema di gioventu'”

Il team Red Bull Racing ha sofferto un problema tecnico al motore Renault nella seconda giornata di test a Jerez. Concentrandosi sulla prova di domani, la squadra ha quindi deciso di sospendere il test di oggi, al fine di indagare a fondo il problema.
 
“Ovviamente non abbiamo avuto molto tempo per girare ma qualche problema da risolvere, è normale avere qualche problema di gioventù. A questo servono i test, per risolvere questi problemi prima delle gare. I prossimi due giorni saranno importanti per ottenere qualche informazione in piu’ in pista per prepararsi poi ai test in Bahrain”, ha detto Sebastian Vettel, che ora passa la Red Bull RB10 a Daniel Ricciardo per i restanti giorni a Jerez.

JEREZ TEST – Giorno 2
Pilota : Sebastian Vettel
Auto : RB10
Giri: 8 giri
Lunghezza circuito: 4,428 km
 

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

15 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

F1 | GP Ungheria, le nostre pagelleF1 | GP Ungheria, le nostre pagelle
News F1

F1 | GP Ungheria, le nostre pagelle

Piastri glaciale, Hamilton dà lezioni di F1, Leclerc c'è
Oscar Piastri 10 Al secondo anno in massima categoria ecco la prima vittoria del giovanissimo talento australiano. Al pronti via