F1: Scarichi soffianti, Red Bull e Renault possono usarli per la FIA

F1: Scarichi soffianti, Red Bull e Renault possono usarli per la FIA

Nuove polemiche in F1. I team boss di Red Bull e McLaren sono arrivati ad uno scontro verbale diretto in pubblico oggi sul divieto di utilizzare scarichi soffianti in rilascio imposto dalla FIA a partire da questo weekend.

Secondo quanto richiesto dalla Federazione tutti i team avrebbero dovuto limitare al 10% il soffiaggio dei gas di scarico nei diffusori. Ma gli osservatori a bordo pista durante le libere del venerdì hanno notato che le Renault e le Red Bull, in particolare, risultavano piuttosto rumorose in frenata e in curva.

Si è poi appreso che la FIA ha permesso al motorista francese, che fornisce appunto il team di Enstone e la Red Bull, di utilizzare un soffiaggio del 50%, ad acceleratore non premuto, per motivi di affidabilità del V8 Renault dal momento che l’unità francese usa il soffiaggio per bilanciare la pressione nel carter sotto il pistone.

Nella conferenza stampa FIA il team principal della McLaren, Martin Whitmarsh, ha definito la situazione “poco chiara, ambigua e mutevole”.

Ma il team boss della Red Bull, Christian Horner, ha ribadito che la FIA è stata “giusta, imparziale ed equa” spiegando che il provvedimento che sanciva l’utilizzo dei gas al 10% avrebbe favorito “in modo significativo” i team spinti da motori Mercedes. Whitmarsh ha risposto prontamente che i team motorizzati Renault ora “hanno un grosso beneficio in termini di prestazioni”.

Alla base della decisione della FIA ci sarebbe una protesta informale da parte della Renault, scontenta della concessione fatta dalla Federazione alla Mercedes che, per i suoi motori, ha chiesto ed ottenuto la possibilità di iniettare carburante nella fase di over-run, ovvero quando il motore è usato in frenata. Sebbene il motore utilizzi solo quattro degli otto cilindri in quelle fasi, cio’ inevitabilmente comporta un soffiaggio nel diffusore e quindi crea carico aerodinamico.

La Renault, invece, non utilizza carburante nella fase di over-run ma ha chiesto alla FIA di utilizzare i gas al 50% per motivi di affidabilità. La FIA ha accettato la richiesta della Renault e ora il team di Enstone e la Red Bull potranno utilizzare gli scarichi soffianti al 50% quando il pilota non preme l’acceleratore.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

191 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati