Sauber, Kaltenborn: “L’India merita di stare tra i paesi che ospitano un Gran Premio”

Sauber, Kaltenborn: “L’India merita di stare tra i paesi che ospitano un Gran Premio”

Il CEO della Sauber, Monisha Kaltenborn, ha dichiarato che l’India si è meritata il diritto di poter ospitare un Gran Premio di F1 e la gara porterà benefici sia allo sport che al paese stesso.

“Quest’anno la Formula Uno comprende 19 gare in 18 paesi diversi ed è giusto che l’India sia parte di questo gruppo esclusivo” ha detto. “La decisione di aggiungere l’India al calendario delle gare riflette anche lo status economico e complessivo del paese. L’India è un grande mercato per la Formula Uno e per questo ha un grande potenziale per molte compagnie coinvolte nello sport”.

“Inoltre, l’India viene tenuta in considerazione per il mercato dell’high-tech e può vantare specialisti estremamente qualificati. Il Gran Premio non può fare altro che aprire le porte a più ingegneri e aziende che possono farsi strada nello sport. E’ stata una buona mossa”.

La Kaltenborn ha aggiunto che ha notato un aumento dell’interessa per la Formula Uno in India e che la gara aiuterà a renderla interessante, accanto al cricket.

“Penso che ci sia molto interesse nel paese. Ho come l’impressione che l’entusiasmo sia cresciuto negli ultimi mesi. Più si avvicina il Gran Premio, più i media s’incuriosiscono. Non è facile per qualsiasi sport trovare un interesse da parte del pubblico, a parte il cricket. Sono certa che questo Gran Premio rappresenti un gran passo verso l’affermazione del nostro sport in India”.

Alessandra Leoni

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

13 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati