Ricciardo: “Preferirei un cambiamento equilibrato e graduale”

Il pilota Red Bull non è convinto delle trasformazioni che arriveranno in Formula 1

Ricciardo: “Preferirei un cambiamento equilibrato e graduale”

Tempo di cambiamenti per la Formula 1, tempo di rivoluzione per tutti i piloti. Numerose saranno le novità regolamentari a partire dal 2017 con l’arrivo dei nuovi proprietari del circus a rendere ancora più complicata la situazione.

Daniel Ricciardo non si è detto troppo convinto di queste radicali trasformazioni, convinto che servirebbe un processo più graduale.

“É impossibile fare tutti felici – ha ammesso ad Auto Hebdo – troppe persone hanno a torto criticato la Formula 1. Ad essere onesti, anche se due piloti hanno dominato il campionato, le gare non sono diventate meno interessanti”.

“Preferirei vedere un cambiamento equilibrato e graduale piuttosto che delle trasformazioni radicali. La Formula 1 è buona così com’è, ma piccoli miglioramenti la possono rendere migliore. Le vetture saranno più veloci e dall’aspetto più aggressivo ma non so in che modo questo influenzerà lo spettacolo”.

Una parola anche per gli importanti miglioramenti della squadra nelle ultime uscite: “A Monaco e Singapore abbiamo dimostrato che il telaio è buono, ma Renault ha sorpreso davvero tutti. Non siamo ancora a livello delle Mercedes, ma stiamo rapidamente recuperando terreno”.

Manuel Lai

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati