Ricciardo: “Dobbiamo lavorare sulla potenza”

L'australiano della Red Bull ha concluso sesto. Non è partito Kvyat

Ricciardo: “Dobbiamo lavorare sulla potenza”

E’ un Gp dell’Australia abbastanza deludente quello della Red Bull. Incapace di partire con Kvyat a causa di un guasto al cambio, con Ricciardo ha faticato a tenere il passo della Sauber.

“Non è stata una delle mie gare più eccitanti – ha raccontato Daniel – All’inizio sono riuscito a stare con Nasr ma poi mi è mancato qualcosa per raggiungerlo e passarlo. Più di sesto non credo sarebbe stato possibile. Per il prossimo appuntamento dovremo rafforzare guidabilità e potenza. Il telaio invece non so ancora giudicarlo. A causa di numerosi problemi non l’ho ancora davvero testato”.

“Mi sono dovuto fermare mentre stavo andando in griglia – il commento di Daniil – Come ovvio non è stato divertante guardare gli altri correre dal box. Ad ogni modo bisgona restare ottimisti. Peggio di così sarà difficile. Ho grande fiducia nel team”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati