Renault, Senna al posto di Heidfeld anche a Monza

Renault, Senna al posto di Heidfeld anche a Monza

Bruno Senna correrà al posto di Nick Heidfeld al volante della Renault di Formula 1 anche tra due settimane a Monza. A rivelarlo il suo compagno di squadra, Vitaly Petrov, che si è congratulato con Senna davanti alla stampa internazionale al circuito Spa-Francorchamps.

Senna, nipote del tre volte campione Ayrton Senna, riprenderà questo weekend in Belgio la sua carriera dopo l’esperienza negativa al debutto in HRT l’anno scorso.

L’accordo per far correre Senna nelle prossime due gare sarebbe un compromesso con i legali di Heidfeld che potrebbero utilizzare le vie legali per opporsi alla decisione del team.

Senna ha ammesso giovedì che è sua intenzione mantenere il sedile per il resto della stagione.

“Sono confermato per questa gara e per la prossima. L’intenzione è completare la stagione ma il tutto non è ancora confermato” ha aggiunto.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

26 commenti
  1. Uenj87

    25 Agosto 2011 at 16:16

    Rivogliamo Nick the quick!!

    • luisf

      27 Agosto 2011 at 15:15

      dopo le qualifiche a Spa… ciao ciao Quick..lesso

      • ivan27

        28 Agosto 2011 at 15:44

        Dopo la gara di Spa, ciao ciao Senna!

  2. luca bacci(tifoso ferrari e schumacher)

    25 Agosto 2011 at 16:19

    beh 2 gare come minimo, se no se devono cambiare un pilota a gran premio possono stare freschi. cmq secondo me grojan(nn so come si scrive) prima della fine dell’anno una gara o dei test li farà. Bruno sicuro guiderà a Spa Monza e Interlagos. poi se farà bene magari il prossimo anno verrà confermato. grojan il prossimo anno correrà in williams al posto di barrichello

  3. Daniele

    25 Agosto 2011 at 16:40

    Sicuro meglio senna che grosjean..almeno non si schianterà appena arriva al raidillon..

    • fabrizio

      25 Agosto 2011 at 17:11

      Meglio Senna di Grosjean…giustamente hai scritto senna con la s minuscola perche il vero SENNA era un altro..E’ vero..Sicuro meglio Senna(Ayrton) di Grosjean

      • luisf

        27 Agosto 2011 at 15:18

        Allora: meglio BRUNO SENNA di grossjean.

  4. Simon

    25 Agosto 2011 at 16:51

    Boullier sei proprio un cogl……

  5. giovanni

    25 Agosto 2011 at 17:03

    Se Kubica puo ritornare, Heidfeld se ne va e Petrov si dovrebbe ben guardare da Senna se si dimostra forte in queste gare.
    A meno che non ritorna la coppia Kubica-Heidfeld!

  6. fabrizio

    25 Agosto 2011 at 17:06

    Che strano…Petrov annuncia alla stampa che Senna correra’ con la Renault anche a Monza…Ma perche’ Petrov(che fa il pilota) e non Bouiller o Lopez..oppure l’addetto stampa?Boh…questa squadra ormai sta perdendo il bandolo della matassa…Riguardo a Lalli..credo dipendera’ da lui quanto rimarra’ alla Renault..nel senso che se in queste 2 gare stara’ regolarmente dietro al russo(come penso succedera’)da Singapore ci sara’ libero Grosjean….

    • 7

      25 Agosto 2011 at 17:12

      se Bruno è Lalli, Ayrton era da Silva…

      • sandro

        26 Agosto 2011 at 17:03

        si,ma Bruno lo usa per mettersi in mostra Ayrtn lo usava per non farsi riconoscere…. un po’ diverso

      • sandro

        26 Agosto 2011 at 17:04

        ops Ayrton

      • rosario78

        26 Agosto 2011 at 21:06

        Ayrton senna usava il cognome della madre giusto per la cronaca!

  7. lorenzo

    25 Agosto 2011 at 17:15

    grosjean è uno scassa macchine senza rivali , non credo che sarebbe una grande scelta.

    Bè dai , vediamo come si comporta il buon bruno in queste 2 gare prima di trarre conclusioni.

  8. Simo

    25 Agosto 2011 at 18:41

    ol problema è che è quasi certo l’ arrivo di groajean (o come azz si scrive) una volta che il francese ha vinto il campionato di gp2..

  9. forzaferrari

    25 Agosto 2011 at 18:57

    tanto sarà la sua ultima gara poi ci sara grosjean

  10. Walter176

    25 Agosto 2011 at 19:59

    ….Aveva ragione Eddie….

  11. r26

    25 Agosto 2011 at 20:10

    il raggionamento della renault non è sbagliato alla fine heidfeld non e molto piu veloce di senna il quale è molto piu giovane e deve fare ancora parecchia esperienza quindi ha ancora importanti margini di miglioramento cosa che non ha nik inoltre senna porta soldi che sono fondamentali x un team come la renault

  12. r26

    25 Agosto 2011 at 20:15

    cmq mi dispiace x nick ma sicuramente poteva fare piu di quello che ha fatto io la storia del petrov che è da pippa è diventato fenomeno non me la bevo quello che rimprovero alla renault è che forse si aspettavano troppo da nick

  13. Godzilla75

    25 Agosto 2011 at 21:00

    sicuramente Senna bisogna vederlo….ha fatto la stagione scorsa con una Hrt…l’ultima auto da schieramento…la renault nn sarà a livello delle prime 4 squadre..ma almeno è da metà classifica..lasciamolo fare e poi vedremo..forza Bruno..provaci..

  14. SEZAR

    25 Agosto 2011 at 23:40

    Sono sicuro che per la prossima stagione avremo la coppia Petrov-Grosjean! Bruno Senna a far da terzo pilota. Kubica continuerà la sua riabilitazione e farà un gran allenamento! Per la primavera il polacco sarà pronto per riallenarsi e magari farà qualche test o prova libera con la Renault prima d tornare in pompa magna nella stagione 2013!! Forza Kubica!

  15. osj

    26 Agosto 2011 at 00:38

    Largo ai giovani, ormai Heidfeld è cotto ma non per il recente incendio della sua Lotus…

  16. Simo

    26 Agosto 2011 at 09:23

    e se bruno lalli ci stupisse? in fin dei conti questa è la sua vera occasione, sono molto curioso!

  17. rosario78

    26 Agosto 2011 at 21:10

    mi piacerebbe ricordare a tutti coloro che stanno osannando questo bruno che di grande ha solo il cognome, che questo signore in gp2 era un pilota mediocre che le prendeva un pò da tutti non mi sembra che nel suo curriculum precedente alla formula 1 ci sia qualche vittoria importante, l’unica cosa positiva è rivedere quel casco che fu del “mitico” in quella livrea e chi segue la formula uno da 30 anni come me sa di cosa stò parlando!

    • luisf

      27 Agosto 2011 at 15:23

      vatti a guardare i miglioramenti progrssivi da quando ha cominciato. E ricordati che è stato fermo 10 anni. In 30 anni avrai seguito i gp in tv, e poi che altro?

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati