Renault: Red Bull (e non Toro Rosso) con PU aggiornata ad Austin

La scelta della Renault potrebbe essere un chiaro indizio in vista del 2016

Renault: Red Bull (e non Toro Rosso) con PU aggiornata ad Austin

Qui le notizie importanti sono due; la prima è che la Renault spenderà nel GP degli Stati Uniti ben undici “gettoni” sul proprio motore, portando di fatto in pista un sostanzioso aggiornamento della tanto chiacchierata PU. La seconda notizia importante è che la PU aggiornata sarà data soltanto alla Red Bull e non alla Toro Rosso.

Un indizio, chiaro ed evidente, di come di fatto i rapporti tra bibitari e il motorista francese siano di nuovo più che decenti. La scelta di fornire alla RBR l’ultima specifica del V6 potrebbe essere la prova che le parti si sono definitivamente accordate per continuare insieme anche nel 2016. Controprova sarebbe il fatto che la Toro Rosso non monterà il motore nuovo, come diretta conseguenza del passaggio ai motori Ferrari nel 2016.

La maggior parte dei tokens è stata spesa per migliorare la componente ICE, ovvero il motore termico, con gli ingegneri di Viry-Chatillon che sperano di aver avvicinato la cavalleria di Mercedes e Ferrari. Qualche dubbio persiste sull’affidabilità della PU aggiornata, cosicchè Red Bull e Renault decideranno ad Austin se utilizzare effettivamente il nuvo motore. Che comunque resta bello e impachettato a disposizione di Ricciardo e Kvyat.

Antonino Rendina

Renault: Red Bull (e non Toro Rosso) con PU aggiornata ad Austin
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati