Renault con un aggiornamento per la Power Unit a Singapore

L'aggiornamento dovrebbe valere circa due decimi al giro

Renault con un aggiornamento per la Power Unit a Singapore

Per Singapore la Red Bull potrebbe avere un boost in più per riuscire a battere la Mercedes: la Renault, infatti, sulla pista asiatica dovrebbe portare un importante aggiornamento per la propria Power Unit, spendendo probabilmente tre gettoni dei ventuno rimanenti.

Secondo gli ultimi rumors provenienti dal paddock, infatti, il motorista francese sarebbe pronto ad intervenire sull’iniezione a cui si accoppierebbe anche una nuova benzina specifica sviluppata da Total, pensata proprio per questo aggiornamento: tutto ciò dovrebbe portare ad un miglioramento di circa 15cv, quantificabili in un guadagno di circa due decimi al giro.

Chris Horner, team principal della Red Bull ha parzialmente confermato i rumors durante l’ultimo fine settimana in Italia: “Noi avremo qualche piccolo nuovo componente e ho sentito che Renault potrebbe spendere qualche gettone per migliorare la Power Unit”.

L’update, inizialmente previsto per il Gran Premio del Giappone, sarebbe stato anticipato a Singapore in quanto il layout della pista si adatterebbe perfettamente al telaio della Red Bull, dando una grande possibilità al team di Milton Keynes di riuscire a combattere per la vittoria: già nella scorsa stagione, nonostante un grande gap a livello motoristico, la squadra anglo-austriaca era riuscita ad essere molto competitiva, quindi è presumibile immaginare che, con gli step sia a livello telaistico che sulla Power Unit, il successo non sia utopia.

Gianluca D’Alessandro

Renault con un aggiornamento per la Power Unit a Singapore
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati