Red Bull: Modificate le procedure ai box per evitare lo spionaggio Ferrari

Red Bull: Modificate le procedure ai box per evitare lo spionaggio Ferrari

La Red Bull ha modificato le sue procedure ai box dopo aver fatto notare che la Ferrari ha copiato la strategia di Mark Webber lo scorso weekend in Spagna.

Il team boss Christian Horner ha preso le distanze dalle accuse di Helmut Marko alla Ferrari di “spionaggio” ma ha ammesso che la Ferrari è riuscita in qualche modo ad intuire ogni sosta ai box dell’australiano.

“Abbiamo cambiato le nostre procedure ai box per essere meno trasparenti” ha dichiarato l’inglese a Monaco. “Ci sono stati alcuni commenti sullo spionaggio della Ferrari che credo siano stati mal interpretati. Non so se i meccanici sono stati notati prepararsi al momento sbagliato o qualcuno abbia preso in anticipo una gomma” ha aggiunto, ipotizzando sui motivi che avrebbero portato la Ferrari ad intuire e copiare la strategia Red Bull.

“Penso che probabilmente la spiegazione piu’ probabile sia anche assolutamente legale” ha aggiunto, spiegando che “violare” i sistemi radio di un team rivale “sarebbe molto difficile”.

Felipe Massa ha spiegato: “Di sicuro non possiamo intercettare le comunicazioni radio di altri team”.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

32 commenti
  1. raffaele

    26 Maggio 2011 at 15:18

    aspettate e vedrete che questo periodo buio finirà e poi voglio vedere questi buffoni della redbull cosa faranno. mi stanno gia sul cazzo perche vincono grazie a una macchina che non sanno neanche loro come l hanno avuta. BASTA è il momento di far vedere a questi illusi chi è veramente la FERRARI. vettel è campione perche guida la vettura migliore del lotto. vorrei vedere se fosse in un altro team con una vettura come quella che ha adesso alonso cosa sarebbe capace di fare. a mio avviso è ALONSO il pilota migliore del lotto visto cosa riesce a fare con una vettura poco all altezza( mi riferisco alla seconda metà di campionato dell anno scorso) FORZA FERRARIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII FORZA ALONSOOOOOOOOOOOO noi veri ferraristi siamo con te ce la puoi fareeeeeeee go gogo fernando

  2. raffaele

    26 Maggio 2011 at 15:20

    chiedo scusa per il linguaggio usato in precedenza ma è stato dettato dalla rabbia. scusate

  3. Robindoh

    26 Maggio 2011 at 15:51

    Dopo 1 SECONDO che avevano detto a Vettel di non usare il KERS l’ingegnere di macchina di hamilton riferiva al suo pilota ke vettel NON AVEVA IL KERS…..
    Tutto questo in diretta, visto coi miei occhi, chi hà modo di rivedere la gara lo cerchi, lo commentano pure i telecronisti…
    Pero di QUESTO non si parla, si parla dei meccanici ferrari che guardano quelli red bull togliere le termocoperte………

  4. Francesco

    26 Maggio 2011 at 16:17

    @Beppe
    i tuoi commenti sono sempre molto corretti e mirati, ma se Marko dice la puttanata, Horner & CO prendono le distanze ma contemporaneamente anche le contromisure, non è che sei molto corretto pure tu DS RB, o sbaglio!!!
    O prendi le distanze e non fai nulla perchè Marko ha detto la puttanata o se prendi le contromisure è perchè qualcosa ci credi pure tu!!!
    Ma poi, per favore… e non aggiungo altro a quello già detto, è più che sufficiente!!!

  5. Victor

    26 Maggio 2011 at 17:29

    Horner e Vettel con Shumacher ferrarista e Briatore penso che siano i personaggi più antipatici e paraculi di tutto il circus degli ultimi 20 anni…voce di popolo e non solo…

  6. gianni

    26 Maggio 2011 at 18:53

    a me sti scemi presuntuosi stanno proprio sulle palle….

  7. kartname

    26 Maggio 2011 at 19:01

    ma basta!!! avete rotto le scatole con sta red bull,adesso che vincono si credono immortali,e sputano su tutti,facendo anche i ca….zzi loro in gara e fuori, nessuno li vede o fanno finta di non vedere,parlano ora,ma quando li prendevano da squadre di “serie b” non parlavano, voglio proprio vedere quando gli finirà la pacchia

  8. Forza Ferrari

    26 Maggio 2011 at 19:18

    Ma state a vedere che per non fare capire le loro soste,useranno l’alfabeto Morse con il telegrafo attaccato al volante,ma quante idiozie,con il potenziale Redbull dire una scemata detta da Marko come quella di essere spiati è la grande cavolata del secolo,loro sono Veloci e se anche la Mclaren o altri copierebbero le soste penso che il risultato non cambia per niente,poichè vedremmo sempre in testa una Redbull,Marko sta diventando SNOB mi sa che il successo li varia il cervello!
    Buona continuazione a tutti!

  9. Whitefox

    26 Maggio 2011 at 20:06

    @ Robindoh

    Confermo …anch’io ho notato questo durante il Gp di Spagna.

  10. ila

    26 Maggio 2011 at 22:24

    e’ normale che si faccia la gara su webber e non su vettel visto che a parita di macchina ha preso 50 secondi.ma siamo davvero convinti che gli sarebbe stato davanti per molto?

  11. Franz

    26 Maggio 2011 at 23:01

    @ila, scusa, ma il cervello lo usi per riempire la scatola cranica o ha anche altre funzioni, perchè da come commenti si direbbe che sei più un primate!!!

  12. Ernesto

    27 Maggio 2011 at 12:43

    @ Robindoh

    Esatto, anche io ricordo la stessa cosa, confermo!

    McLaren, vi dice qualcosa il 2007?

    Alla RedBull sono patetici… e poi invece di controllare la McLaren che inizia a stargli con il fiato sul collo, pensano alla Ferrari!

    Comunque una cosa è certa, tifo Ferrari da sempre e per sempre e non avrei mai sperato di veder vincere una McLaren, ma se la Ferrari non reagisce, e l’unica alternativa di fermare questi esaltati della RedBull è proprio la McLaren…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati