Per il 2011 la pista del Bahrain tornerà alla configurazione originale

Per il 2011 la pista del Bahrain tornerà alla configurazione originale

Il circuito del Bahrain tornerà alla sua configurazione originale per il Gran Premio di F1 del 2011. Quest’anno la lunghezza del tracciato era stata portata da 5,4 a 6,3 Km, con una nuova serie di curve inserite nel 2006 per le gare endurance.

“Nient’altro che curve strette” ha dichiarato Mark Webber dopo aver visto il nuovo disegno del tracciato prima dell’avvio della stagione 2010. “Accelerare, frenare, accelerare, frenare…”.

I responsabili del tracciato hanno diffuso un comunicato in cui hanno affermato che l’estensione del tracciato era stata attuata solo per celebrare i 60 anni di storia del Mondiale di Formula 1.

“Per il 2011 il Gran Premio avrà la configurazione della pista originale” si legge nella nota.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

8 commenti
  1. schubaffo

    16 Agosto 2010 at 13:51

    forse si sono resi conto che sistemare quella mulattiera tutta sconnessa (la nuova sezione) sarebbe costato troppo….

  2. davide94

    16 Agosto 2010 at 14:36

    meglio così

  3. Daniele

    16 Agosto 2010 at 15:27

    Ultim’ora:
    ‘Per il 2012 verrà aggiunta una sezione al tracciato per passare nel giardino di uno sceicco amico di ecclestone. Tilke ha già progettato un breve rettilineo con una curva a 90 gradi, una rotonda intorno ad una fontana ed un passaggio fra i birilli. Ovviamente su un pavè di sanpietrini..’

    =)

  4. manu91

    16 Agosto 2010 at 17:50

    @Daniele: Buona questa…ahahahah!

    Ridateci i vecchi circuiti: quelli veri!

  5. Raikko2007

    16 Agosto 2010 at 21:10

    perfetto, anche perchè l’aggiunta che hanno messo questa anno è pressochè ridicola.
    Molto meglio l’originale.

  6. Aanto

    16 Agosto 2010 at 23:35

    meno male che sono tornati alla configurazione originale….ora dormiremo sonni più tranquilli.

  7. ridas22

    17 Agosto 2010 at 09:43

    Sono ridicoli, ma almeno per una volta si sono resi conto di aver sbagliato. Secondo me avevano tolto quel bel punto di controcurve veloci, e la nuova sezione era tutt’altro che favorevole per i sorpassi come tanto avevano sperato

  8. D-Lord

    20 Agosto 2010 at 18:45

    E anche stavolta il risparmio dov’è finito?

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Nico Hulkenberg e la sfortuna con… i tripli sorpassi!

Il tedesco della Renault è stato fra le vittime del triplo sorpasso di Hamilton in Bahrain. Accadde lo stesso lo scorso anno a Baku ad opera di Ricciardo
Fra i momenti salienti del GP del Bahrain non c’è soltanto l’eroica vittoria di Vettel, né lo sfortunato pit stop