Ocon, pilota Mercedes in prestito a Renault. Abiteboul: “Sinergie tra team irrinunciabili”

All'orizzonte si profila una forte collaborazione in F1 tra i due grandi costruttori

Ocon, pilota Mercedes in prestito a Renault. Abiteboul: “Sinergie tra team irrinunciabili”

Il campione GP3 Esteban Ocon, giovanissimo talento della “cantera” Mercedes, nel 2016 avrà il ruolo di terzo pilota della Renault. Ocon è stato letteralmente prestato dalla Mercedes, con l’obiettivo di farlo crescere. Ecco perché quasi certamente la Renault farà girare il francese in occasione di alcuni turni di prove libere. Un po’ come capitava lo scorso anno con Palmer che disputò più di una sessione di free practice.

“Ci sono buone possibilità di vedere Esteban alla guidaha affermato Cyril Abiteboulma non fatemi entrare nei dettagli”.

Il fatto che un pilota su cui la Mercedes punta tanto sia stato girato ad un altro grande costruttore, dato che la Renault è entrata ormai a pieno titolo in Formula 1, ha fatto storcere il naso a qualcuno, considerando che due case ufficiali dovrebbero essere pienamente concorrenti.

Lo stesso amministratore delegato di Renault Sport però ha dichiarato come in realtà non ci sia nulla di strano in un’alleanza tra due grandi squadre, soprattutto in una categoria dai costi altissimi. Ecco perché la Renault non nasconde la sua volontà di collaborare con Mercedes.

“La F1 moderna necessita di forme allargate di cooperazione tra squadreha continuato Abiteboul D’altronde anche nel mercato automotive ci sono diverse collaborazioni importante tra diversi costruttori. Bisogna iniziare ad abbattere i muri e lavorare anche insieme. I costi della F1 sono insostenibili se non si collabora”.

Antonino Rendina

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati