Mercedes prova il “triple DRS” a Magny Cours

Il sistema non ancora ultimato al 100%

Mercedes ha portato di nuovo in pista il suo sistema “triple DRS” nella prima giornata di test per giovani piloti F1 a Magny Cours. Durante il weekend del GP Belgio, la squadra tedesca aveva provato per la prima volta l’ultima versione del “double DRS” e allora si era parlato dell’ultima evoluzione come “triple DRS”.

La Mercedes è stata la prima a sfruttare l’idea ma nelle ultime gare la Lotus ha portato una sua versione del double DRS decisamente più avanzata. Da qui la risposta della Mercedes con il triple DRS.

A chi gli ha chiesto informazioni sul funzionamento, Ross Brawn ha risposto a Spa: “Lasceremo a tutti immaginare il funzionamento”.

Il sistema sarebbe in grado, secondo indiscrezioni, di ridurre il drag di tre separate aree simultaneamente, sia all’anteriore che al posteriore della vettura.

Il sistema visto a Magny Cours, comunque, non sarebbe ancora pronto al 100%.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

19 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

La McLaren lavora al Double DRS

Il dispositivo sarà illegale dal 2013 ma il team di Woking continua lo sviluppo
La Mclaren sarà il prossimo team(dopo Mercedes e Lotus) ad implementare il “Double DRS” sulla sua vettura 2012.