McLaren, Vandoorne chiede spazio: “Credo di meritare un posto in F1”

McLaren, Vandoorne chiede spazio: “Credo di meritare un posto in F1”

Il decimo posto all’esordio, con la McLaren, la autoconsapevolezza del proprio potenziale, senza falsa modestia. Stoffel Vandoorne, ventiquattrenne belga c’ha preso gusto, e adesso spera di tornare presto in macchina, magari da titolare in F1.

Credo di aver dimostratodi meritare un posto in griglia  ha commentato il campione in carica GP2Pur non avendo mai guidato la MP4-31 ho preso subito confidenza con l’auto e sono stato veloce. Il risultato della gara poi è stato positivo, già dopo le qualifiche mi ero prefissato la zona punti come obiettivo per il GP. Abbiamo sfruttato al meglio le opportunità e forse avrei potuto fare anche di più, visto che nel finale mi sono avvicinato molto a Bottas. Ma nel complesso sono contento di quanto fatto in Bahrein”.

Scomplessato, sfrontato, veloce. Un bel personaggio questo Vandoorne, al quale va stretto il ruolo di riserva. Un messaggio chiaro in ottica 2017.

Antonino Rendina


Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

4 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati