McLaren, Alonso: “Non ho problemi a cambiare aria se la mia squadra non rispetta le aspettative”

"Ho bisogno di guidare per un team che dia il 101%"

McLaren, Alonso: “Non ho problemi a cambiare aria se la mia squadra non rispetta le aspettative”

Nonostante le smentite di Flavio Briatore e le parole rilasciate da Zack Brawn nei giorni scorsi, Fernando Alonso non ha escluso un possibile cambio di “casacca” prima dell’inizio della prossima stagione. In un’intervista rilasciata ai microfoni di AS, il due volte Campione del Mondo ha spiegato di aspettarsi il massimo dalle squadre in cui corre e che in caso contrario trovare motivazioni da altre parti può essere una strada per restare sempre competitivi e al top della Formula Uno. Lo spagnolo della McLaren ha sottolineato, su domanda diretta del giornalista, come corra per divertirsi e che ogni cambio di team nella propria carriera è dipeso soprattutto da questo fattore.

Ecco le parole di Fernando Alonso: “Corro in Formula Uno per divertirmi e mi aspetto che la mia squadra dia sempre il 101%. Io do il massimo in pista e voglio vedere la stessa cosa dalla gente che sta vicino me. In caso contrario, se il team non riesce a gestire la pressione o non lavora come mi aspetto, preferisco cercare nuove motivazioni da qualche altra parte. Io non ho problemi a cambiare aria se la mia squadra non rispetta le aspettative e non mi da le opportunità che cerco. Ho sempre cercato questo nella mia carriera”

Roberto Valenti

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

20 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati