Lotus: addio al muso sdoppiato per il 2015

La nuova vettura avrà un muso basso più convenzionale

Lotus: addio al muso sdoppiato per il 2015

La Lotus accantonerà la soluzione del muso sdoppiato per la stagione 2015 di F1. Sebbene il team si sia trovato in serie difficoltà tecniche in questa stagione, il direttore tecnico Nick Chester si è detto ancora convinto che la soluzione studiata per l’anteriore sia “particolarmente buona”, tanto da restare sulla vettura anche per il resto della stagione.

Ma con le modifiche introdotte dalla FIA al regolamento tecnico per abolire di fatto le soluzioni più antiestetiche viste quest’anno, anche la Lotus dovrà apportare modifiche per il 2015.

“Con le nuove regole sulle strutture dei musi sarebbe molto difficile mantenere il nostro attuale muso” ha spiegato Chester. “Sarà più semplice disegnare un muso basso più convenzionale in quanto sarà più facile passare i crash test”.

Chester ha ammesso, comunque, che la Lotus potrebbe testare nelle libere del venerdì, nelle ultime gare della stagione, un muso più convenzionale. “Non ci sono reali benefici nel cambiare muso quest’anno, perchè il lavoro fatto in galleria del vento ci dice che perderemmo carico aerodinamico”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati