La Ferrari F14 T sarebbe in vantaggio in termini di consumo e raffreddamento

Cut-off per risparmiare carburante

La Ferrari F14 T sarebbe in vantaggio in termini di consumo e raffreddamento

La Mercedes è stata indicata come la favorita per l’inizio di stagione 2014 ma la Ferrari sarebbe avanti alla concorrenza in diversi settori all’inizio dell’era V6 turbo in Formula 1.

Secondo indiscrezioni la Ferrari F14 T e le altre vetture motorizzate dal Cavallino avevano un sound particolare in frenata e in rilascio, diverso da tutte le altre vetture spinte da motori Mercedes e Renault. Ciò sarebbe dovuto ad un particolare sistema ideato da Luca Marmorini che blocca il flusso di carburante quando il pilota non accelera, il cosidetto cut-off, migliorando non solo il consumo di carburante ma anche l’effetto del freno motore.

Inoltre a Jerez avrebbero attirato l’attenzione dei tecnici rivali le fiancate, l’airbox e le varie prese d’aria della Ferrari F14 T, a conferma del vantaggio del team di Maranello nell’area del raffreddamento, fondamentale quest’anno con i nuovi motori turbo e i sistemi ERS.

Guarda le Foto dei test di Jerez

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

27 commenti
  1. tolanto

    9 Febbraio 2014 at 21:19

    Ma Si CA.zzo!!!

  2. robbie2k

    9 Febbraio 2014 at 21:53

    Ci vorrebbe davvero, finalmente..

  3. Capitan red

    9 Febbraio 2014 at 22:02

    Marmorini…quello che secondo alcuni qui dentro era un igegnere incapace buono a nulla.

  4. max79

    9 Febbraio 2014 at 22:04

    Aspettiamo a cantare vittoria, però se in Bahrain vedrò un paio di Renault andare arrosto, non potrò che GoDeReCCiaRe!!!

  5. Veleno

    9 Febbraio 2014 at 23:36

    O ragazzi speriamo in bene.

    Tanto per dirne una il CUT-OFF era presente sulla FIAT UNO prima serie la bellezza di 30 (trenta) anni fa…

  6. Veleno

    9 Febbraio 2014 at 23:38

    A dimenticavo.. il CUT-OFF è praticamente universalmente adottato su tutte le vetture in commercio. Benzina e Diesel.

  7. Phyl

    9 Febbraio 2014 at 23:56

    miiiiiiiiii……
    c’andrei coi piedi di piombo a dire che la ferrari è in vantaggio……
    dopo tante delusioni non ci credo forse nemmeno se lo vedo…..

  8. cpJack

    10 Febbraio 2014 at 10:23

    le prestazioni del motore non sono mai state in dubbio anche in passato recente…..solo all’epoca del v12 ogni tanto qualche rogna saltava fuori come affidabilita’

  9. Oderico

    10 Febbraio 2014 at 10:25

    “ABBIAMO L’ARMA SEGRETA” !

    Questa storia non mi è nuova…

  10. panis96

    10 Febbraio 2014 at 10:51

    “Sarebbe” è dubitativo o interrogativo? Non mi ricordo più le declinazioni dei verbi. “E'” dà un’idea più esatta a mio parere. Ma da dove lo hanno capito? Dal test di Jerez dove giravano (quei pochi che giravano) al 70% e tirando forse 12000 giri invece di 15000?

  11. Jess

    10 Febbraio 2014 at 11:57

    tutte supposizioni, comunque ci spero. Sarebbe bello tornare a vincere non solo per merito di alonso, di strategie azzeccate al limite o demeriti dei migliori. vincere per superiorità tecnica! Aspettiamo le gare vere, sperando che ci sia del vero in quello che si dice. In fondo anche l’anno scorso la Ferrari era in vantaggio, insieme alla Lotus, per quel che riguarda i consumi, anche se li erano relativi alle gomme, poi vabbè, sappiamo com’è andata quando alla Rb hanno cominciato a piagnucolare 😉

  12. PB16

    10 Febbraio 2014 at 12:28

    Vabbè se già ad inizio febbraio hanno capito i “segreti” della Ferrari qst non saranno più vantaggi ad inizio stagione…. Hanno tutto il tempo per copiare

  13. kaarlt

    10 Febbraio 2014 at 14:17

    E smettiamola con questi articoli banali…..secondo voi gli ingegneri Renault e Mercedes non arrivano a capire una banalita come il cut-off per risparmiare benzina ?? Sono solo supposizioni fatte tra l altro dall esterno…..davvero deprimente…..

  14. lor

    10 Febbraio 2014 at 14:42

    Tutti gli anno la stessa storia.
    Siamo i più forti e poi?

  15. Federico Barone

    10 Febbraio 2014 at 14:56

    “Secondo indiscrezioni”

    Vabbè, lasciamo perdere dai… aspettiamo Melbourne ed oltre, per chiarirci le idee.

  16. felicinoss

    10 Febbraio 2014 at 16:41

    …Vorrei chiedere a tutti coloro che continuano a dire …Ferrari deludente negli anni passati….ma allora quelli appartenenti agli altri team cosa dovrebbero dire o fare…..impiccarsi? Il problema che noi italiani non valorizziamo mai abbastanza il nostro paese,quello che facciamo e guardiamo …all’estero, la Mclaren HA FATTO SCHIFO!…nessuno di voi la lapida anzi dice…ma che bravi, si un po in criso ma che tecnologie ecc ecc!!!!!!!!!! a tutti i detrattori, criticoni e igegneri ..improvvisati dico: vergognatevi.IO SONO E MI SENTO ORGOGLIOSO DI ESSERE ITALIANO E DI SOSTENERE LA FERRARI, SEMPRE E COMUNQUE E’ ITALIANA!…..

    • panis96

      10 Febbraio 2014 at 17:05

      Non per molto.Lo sai vero che dal primo ottobre la FIAT sparisce e nasce la FCA (Fiat-Chrysler-automobiles). Società per azioni con sede in Olanda e domicilio fiscale in Gran Bretagna (per pagare meno tasse).La Ferrari fa parte di Fiat e già si parla di chi sarà chiamato a sostituire LCDM.Potrebbe essere un manager straniero del gruppo.
      Dopo resterà il nome Ferrari e probabilmente la sede a Maranello, ma tecnicamente non sarà più italiana.
      Tipo RB. E’ austriaca secondo te?

      • amico di frederick

        11 Febbraio 2014 at 09:14

        Questi commenti su e’ italiana, o altro mi fanno solo ridere! NON ESISTE piu’ nessun nazionalismo poiche TUTTA l’economia mondiale e’ gestita dalle stesse persone, corporations, banche, multinazionali, famiglie ebraiche, lobby massoniche, lobby del petrolio, lobby delle armi, lobby della droga, la mafia ecc…Si da il caso tanto per parlare, che il Signor Rockfeller fosse uno dei migliori amici di Gianni Agnelli! Tutto gira intorno al denaro e comanda chi ne ha di piu’non ha senso chiedersi di chi sia una cosa, ma ha senso chiedersi perche’ o per chi essa e’ prodotta ed acquistata

    • panis96

      10 Febbraio 2014 at 17:06

      Non per molto.Lo sai vero che dal primo ottobre la FIAT sparisce e nasce la FCA (Fiat-Chrysler-automobiles). Società per azioni con sede in Olanda e domicilio fiscale in Gran Bretagna (per pagare meno tasse).La Ferrari fa parte di Fiat e già si parla di chi sarà chiamato a sostituire LCDM.Potrebbe essere un manager straniero del gruppo.
      Dopo resterà il nome Ferrari e probabilmente la sede a Maranello, ma tecnicamente non sarà più italiana.
      Tipo RB. E’ austriaca secondo te?Non so…

    • Franz Iacobelli

      10 Febbraio 2014 at 19:48

      Scusa se te lo dico, con tutto il dovuto rispetto, io non voglio insultare mai nessuno, ma questa che hai detto è una delle più colossali cazzate che ho mai sentito.
      Adesso mi vieni a dire che io dovrei tifare la Ferrari solo perché è italiana? Se permetti io tifo per la squadra e il pilota che mi pare e per i motivi che mi pare! E Io sono uno che guarda ai fatti concreti: io tifo per il team o il pilota che ritengo più bravo, e non me ne frega niente da dove viene! Tu vuoi tifare la Ferrari perché è italiana? Fa pure, ma non dire a noi altri cose come “Vergognatevi” o “Dovete valorizzare il vostro paese”.
      A parte poi il fatto che “guardando all’estero” io sono il primo a dire che la McLaren ha fatto schifo in varie occasioni, specie nel 2013, e lo stesso dico di altri tema, ma non si può dire certo lo stesso della RedBull (tralasciando per un attimo la loro dubbia onestà).
      Se poi vuoi continuare a parlare della nazionalità anche in modo geerale, allora dimmi quali sono queste cose di cui dovrei tanto parlare benem, visto che chi comanda FA DI TUTTO per non valorizzarle, e non a parole, ma in senso pratico!
      Sti discorsi patriottici contano poco, parliamo di fatti concreti perché sono quelli che contano! Ma visto che ognuno è libero di tifare x chi vuole e come vuole, tu tifa pure la Ferrari xké è italiana, ma è una TUA scelta, che non puoi imporre a nessuno

  17. Raphael

    10 Febbraio 2014 at 18:20

    Il cut-off arma segreta???? Ma se lo ha anche la mia auto del 2004! E anche la moto!!

    • Capitan red

      10 Febbraio 2014 at 20:20

      a parte che la Ferrari non ha mai parlato di arma segreta…ma pensi che il cut-off non ce l’abbiano Mercedes e Renault?..
      quello che si è notato è che il motore Ferrari fa meno rumore di Mercedea e Renault in rilascio di acceleratore…il motivo non si sa..sta di fatto che alla Ferrari hanno qualcosa che forse serve a risparmiare carburante…forse una mappatura particolare..di questo si discute…poi ovvio i tifosi si esaltano..
      non male per un incapace come Marmorini…alla faccia degli ingegneri tedeschi.

  18. paolo jim

    11 Febbraio 2014 at 02:15

    Come qualcuno ha sottolineato..questo articolo tecnicamente e poco significativo…puo darsi che il discorso sul raffreddamento sia anche vero, ma raccontare la barzelletta che il cut off sia un vantaggio della ferrari, per chi ne sa qualcosa di centraline motore e’ una presa in giro.Come qualcuno ha gia scritto la gestione modi motore, che include il cut off e’ presente da almeno 15 anni nelle vetture di serie…dai motori 1.0 ai motori con cilindrate maggiori. Nessun segreto e concetto molto semplice da usare…ovvio che poi si ha un margine sulle calibrazioni..ma questa e’ otimizzazione..

  19. schumy2

    schumy2

    11 Febbraio 2014 at 08:43

    Comunque vorrei dirvi che probabilmente i tecnici ferrari non hanno svelato tutto, hanno accennato qualcosa, il resto spero rimanga segreto altrimenti li imbocchiamo pure sti crucchi. E poi Marmorini a inizio dicembre disse che la ferrari avrebbe avuto un grandissimo motore …..vedremo.

  20. amico di frederick

    11 Febbraio 2014 at 09:18

    vada come vada l’importante in ferrari e’ che abbiano segato o meglio cut off il campione dei campioni infelice massa

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati