Il pubblico della F1 in costante calo

La denuncia della rete pubblica tedesca RTL

Il pubblico della F1 in costante calo

Che gli ascolti rimediati dalla F1 nel 2014 fossero in picchiata non è un mistero per nessuno.

Già al termine della passata stagione era stato quantificato un calo totale di 50 milioni di spettatori in parte da imputare alla cessione dei diritti tv dei gran premi alle reti a pagamento, ma ora a lanciare l’allarme sono arrivate anche le emittenti pubbliche.

RTL, che trasmette le gare in Germania, ha infatti lanciato un monito alla FIA e ai vertici del Grande Circo, denunciando un decremento delle cifre dai 5,28 del 2013 ai 4,36 milioni di contatti ad evento di quest’anno.

“Siamo molto preoccupati per questo trend negativo – ha ammesso a motorsport.com il responsabile Manfred Loppe – Purtroppo nonostante la vivacità delle corse, non si è sviluppato l’interesse previsto nelle gente, un po’ per le regole abbastanza incomprensibili e in parte per l’immagine controproducente che la serie ultimamente ha dato di sé e che ha deluso diversi tifosi”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

13 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati