GP Gran Bretagna: Rosberg penalizzato, retrocede in terza posizione

10 secondi penalità per aver violato le regole sulle comunicazioni radio

GP Gran Bretagna: Rosberg penalizzato, retrocede in terza posizione

Nico Rosberg ha subito una penalizzazione di dieci secondi sul suo tempo finale al GP Gran Bretagna. Il pilota della Mercedes, secondo oggi in gara, retrocede così al terzo posto alle spalle di Lewis Hamilton e Max Verstappen.

Rosberg aveva accusato problemi al cambio verso la fine della gara e il team gli ha dato istruzioni su come aggirare il problema ma la comunicazione è stata di fatto una violazione delle norme sui team radio.

“Avendo considerato la questione in modo estensivo, i commissari hanno stabilito che il team ha fornito istruzioni al pilota che sono permesse dalla direttiva tecnica 014-16” si legge nella nota dei commissari. “Ma i commissari hanno stabilito che i team hanno dato ulteriori informazioni al pilota non ammesse dalla direttiva tecnica, in violazione dell’articolo 27.1 del regolamento sportivo che stabilisce che il pilota deve guidare la vettura da solo e senza aiuti”.

Di conseguenza Verstappen passa al secondo posto alle spalle di Lewis Hamilton, il quale è ora ad un solo punto da Rosberg nella classifica iridata.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

4 commenti
  1. Daytona

    10 Luglio 2016 at 20:43

    Formula farsa!
    Ci sono volute quasi 5 ore per decidere su una regola ridicola,che però esiste.
    Almeno la prossima volta sapranno per tempo quale penalità assegnare.!

  2. MAAXXX - Tifoso Ferrari Moderato

    10 Luglio 2016 at 21:34

    quelli della F1 riescono a farsi compatire sempre e comunque con regole ridicole..

    si è passati dal dirsi anche il numero di scoregge che avevano fatto gli avversari nell’ultimo giro..

    ..al non poter dare nemmeno indicazioni al pilota in caso di guasti seri che possono portare a fare incidenti..

    mai una via di mezzo..

  3. calimero0123

    11 Luglio 2016 at 12:47

    Giusto cosi. Come facevano gli anni passati ? Sono piloti di F1 non guidatori comuni ! Se tu hai un problema mentre viaggi, chi ti aiuta ? Nessuno ! Anzi, io proibirei tutte le communicazioni ! Niente piu radio. E non sanno neanche piu guidare sotto la pioggia…pilotini senza palle.

  4. calimero0123

    11 Luglio 2016 at 17:21

    Giusto cosi. Come facevano gli anni passati ? Sono piloti di F1 non guidatori comuni ! Se tu hai un problema mentre viaggi, chi ti aiuta ? Nessuno ! Anzi, io proibirei tutte le communicazioni ! Niente piu radio. E non sanno neanche piu guidare sotto la pioggia…pilotini senza co.gli.ni

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati