GP Canada, Prove Libere 3: Vettel batte Alonso di 6 millesimi

Grande equilibrio a Montreal: 15 piloti concentrati in meno di 9 decimi

GP Canada, Prove Libere 3: Vettel batte Alonso di 6 millesimi

Grandi emozioni nella FP3 del GP del Canada: Sebastian Vettel ottiene il miglior tempo, ma Fernando Alonso lo tallona con un distacco infinitesimale. Terzo Hamilton davanti a Webber, Massa 6°.

La terza sessione di Libere a Montreal ha mostrato un grande equilibrio in pista e un eccellente spettacolo, con continui cambi al vertice della classifica dei tempi. Le prove si potrebbero dividere in due momenti: il primo, quando la maggior parte dei piloti ha montato gomme Soft, ha visto primeggiare Vettel davanti a Lewis Hamilton, battuto di un solo millesimo, e ad Alonso a soli due centesimi e mezzo dalla coppia di testa. A un quarto d’ora dalla fine le Ferrari hanno montato le gomme Supersoft e si è vista la differenza: lo spagnolo della Ferrari ha girato in 1’14”448, battuto di pochissimo da Vettel, che ha ottenuto un 1’14”442 sostanzialmente identico a quello della Rossa. Il campione del mondo ha dimostrato che la Red Bull è al vertice, ma anche il Cavallino non molla, al pari della McLaren. Hamilton ha chiuso a 0”270 dal tedesco (ma montava gomme Soft), mentre ottima prova per Mark Webber con la seconda Red Bull, che ha chiuso a 12 millesimi dall’inglese. Stesso distacco millesimale anche tra Pastor Maldonado, quinto con la sua Williams a 0”313, e Felipe Massa con la seconda Ferrari. Il brasiliano però paga ancora qualcosa rispetto al compagno di squadra.

Settimo e ottavo posto per Michael Schumacher con la Mercedes e Romain Grosjean con la Lotus: i due hanno chiuso rispettivamente a 354 e 431 millesimi dalla vetta ma hanno girato con gomme Supersoft nella parte centrale della FP3. Nono posto per l’altra Lotus di Kimi Raikkonen a 535 millesimi, mentre la Top Ten è chiusa dalla Force India di Nico Hulkenberg, che si conferma in formissima sul tracciato di Montreal e insidia il finlandese a soli 15 millesimi. Tra l’altro Hulkenberg ha escluso dai primi dieci proprio il suo compagno di squadra Paul Di Resta, costantemente tra i primi per buona parte della sessione. Deluso di giornata è Jenson Button, 15° a 885 millesimi dalla Red Bull numero 1. L’inglese della McLaren ha pagato il tempo perso ieri ai box a causa di un guasto al cambio. Invece le Libere di Nico Rosberg sono durate pochi metri: il tedesco è stato costretto a parcheggiare la sua Mercedes alla curva 7 poco dopo essere uscito dai box, a causa dello slittamento della frizione. Nessun tempo per lui e nemmeno per Jean-Eric Vergne, che è arrivato lungo e ha impattato contro le gomme alla curva 1. Nessun danno per il pilota, ma sessione compromessa. L’appuntamento è ora per le Qualifiche.

Lorena Bianchi

Ecco i tempi della FP3:

Pos  Pilota                Team                  Tempo             Giri
 1.  Sebastian Vettel      Red Bull-Renault      1m14.442            22
 2.  Fernando Alonso       Ferrari               1m14.448s  + 0.006  17
 3.  Lewis Hamilton        McLaren-Mercedes      1m14.712s  + 0.270  19
 4.  Mark Webber           Red Bull-Renault      1m14.724s  + 0.282  21
 5.  Pastor Maldonado      Williams-Renault      1m14.755s  + 0.313  22
 6.  Felipe Massa          Ferrari               1m14.767s  + 0.325  21
 7.  Michael Schumacher    Mercedes              1m14.796s  + 0.354  19
 8.  Romain Grosjean       Lotus-Renault         1m14.873s  + 0.431  20
 9.  Kimi Raikkonen        Lotus-Renault         1m14.977s  + 0.535  21
10.  Nico Hulkenberg       Force India-Mercedes  1m14.992s  + 0.550  22
11.  Paul di Resta         Force India-Mercedes  1m15.067s  + 0.625  19
12.  Sergio Perez          Sauber-Ferrari        1m15.112s  + 0.670  21
13.  Kamui Kobayashi       Sauber-Ferrari        1m15.126s  + 0.684  24
14.  Bruno Senna           Williams-Renault      1m15.237s  + 0.795  22
15.  Jenson Button         McLaren-Mercedes      1m15.327s  + 0.885  22
16.  Daniel Ricciardo      Toro Rosso-Ferrari    1m15.498s  + 1.056  19
17.  Vitaly Petrov         Caterham-Renault      1m16.268s  + 1.826  24
18.  Heikki Kovalainen     Caterham-Renault      1m16.545s  + 2.103  20
19.  Pedro de la Rosa      HRT-Cosworth          1m17.705s  + 3.263  21
20.  Timo Glock            Marussia-Cosworth     1m17.974s  + 3.532  23
21.  Narain Karthikeyan    HRT-Cosworth          1m18.189s  + 3.747  21
22.  Charles Pic           Marussia-Cosworth     1m18.684s  + 4.242  23
23.  Jean-Eric Vergne      Toro Rosso-Ferrari    no time             3 
24.  Nico Rosberg          Mercedes              no time             1 

GP Canada, Prove Libere 3: Vettel batte Alonso di 6 millesimi
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

20 commenti
  1. Francesco

    9 giugno 2012 at 17:26

    raikkonen rischia pure una penalità .. peccato perchè si è avvicinata molto la lotus e lo farà ancor di più nelle qualifiche e in gara ..
    per la pole se la giocano i primi 3.

    • AleMans

      9 giugno 2012 at 17:35

      Perché penalitá?

      • Francesco

        9 giugno 2012 at 17:39

        ha sbagliato a fare l’entrata della chicane e poi ha deciso di rientrare ai box.. penalità assurda se ci sarà..

    • Mattia

      9 giugno 2012 at 17:45

      Penso che non gli sarà data una penalità per quella manovra. Al massimo prenderà un’ammonizione e/o una multa.

  2. K20™

    9 giugno 2012 at 17:27

    Sbaglio o Sebastian ha fatto il miglior tempo sfruttando anche la scia di Schummy nell’ultimo settore?
    Comunque per ora son tutti li, le qualifiche saranno sicuramente serrate

  3. Frenk

    9 giugno 2012 at 17:28

    Secondo me Alonso ne ha ancora,ha abortito dei giri dove era già in vantaggio,alcuni saranno molto vicini,sarà un bel gp.

    • MikeCTF (tifoso Ferrari)

      9 giugno 2012 at 17:38

      È vero e anche vettel è stato costretto a rallentare nel suo penultimo tentativo. Saranno qualifiche tiratissime!

    • Mattia

      9 giugno 2012 at 17:46

      Più che altro a me è sembrato che la Ferrari non abbia questa grande velocità di punta e quindi Alonso (così come Massa) perdevano qualcosa nell’ultimo settore.

      • Alfredo

        9 giugno 2012 at 17:56

        il live timing del sito ufficiale della f1 dice circa 1,5/2 decimi nell ultimo settore in più per le Rosse.

  4. luciano n

    9 giugno 2012 at 17:28

    prima fila hamilton vettel dopo alonzo che ne dite

  5. AleMans

    9 giugno 2012 at 17:29

    Caspita quanto sono vicini!
    16 piloti in 1 secondo!

    Se le prime gare sono state spettacolari, d’ora in poi lo saranno ancora di piú.

  6. massi

    9 giugno 2012 at 17:33

    buona prova di bruno senna dopo il disastro di ieri

    la q3 è alla portata

  7. Gianluca RB

    9 giugno 2012 at 17:37

    speriamo che non penalizzino Kimi, assurdo come priorizzino pure queste HRT che non dovrebbero nemmeno correre

  8. Giuseppe12345

    9 giugno 2012 at 17:39

    Vai Alonso vinci siamo tutti con te

  9. rosso f1

    9 giugno 2012 at 17:43

    FORZA FERRARI siamo arrivati anche noi tra i primi. Era solo una questione di tempo ed ora tremate.

    • MAAXXX (tifoso Ferrari moderato)

      9 giugno 2012 at 18:02

      è ancora difficile capire se siamo veramente arrivati, ma al momento niente da dire, la squadra finora ha lavorato benissimo..

      • luciano n

        9 giugno 2012 at 18:10

        sono d accordo ma credo che manchino ancora 2/3decimi per la pol in gara sono piu fiducioso

  10. Stefano

    9 giugno 2012 at 20:08

    SEBASTIAN VETTEL C’E’ C’E’ C’E’ C’E’ YESSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSS

  11. Slim K.

    9 giugno 2012 at 20:45

    vettel é stato fortunato che massa ha rotto i cogl..oni nel primo ed unico tentativo di michael schumacher se no la pole se la sognava!
    grazie massa dell’annesima cagata, almeno non danneggiare gl’altri!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati