GP Belgio, Prove Libere 3: Webber il più veloce sul bagnato

GP Belgio, Prove Libere 3: Webber il più veloce sul bagnato

Mark Webber è stato il più veloce nell’ultima sessione di prove libere del GP Belgio di Formula 1 disputata su pista bagnata. Il pilota della Red Bull ha girato in 2.08.988 precedendo la McLaren di Lewis Hamilton e la Toro Rosso di Jaime Alguersuari.

Jenson Button è quarto con l’altra McLaren davanti alla Red Bull di Sebastian Vettel e all’altra Toro Rosso di Sebastien Buemi.

Jerome D’Ambrosio è stato il primo dei 14 piloti che hanno tentato di girare sulla pista allagata. Lewis Hamilton si è avventurat in pista dopo sette minuti e ha avvertito subito l’aquaplaning in più punti del tracciato.

Poco prima della metà della sessione sono entrate in pista le due Toro Ross e la pioggia è calata leggermente. Poco dopo anche gli altri sono entrati in pista, inclusi Vettel e Webber che si è subito portato in testa cn 2.14.143.

A 20 minuti dal termine Alguersuari si è portato al comando, scavalcato poco dopo da Buemi. Bruno Senna è uscito alla curva 5 ma ha proseguito, Paul di Resta ha avuto un controllo al limite all’Eau Rouge prima di girarsi a Pouhon. Escusioni anche per Maldonado e Rosberg.

Di Resta si è rivelato comunque veloce e si è portato in testa a 15 minuti dal termine con 2.12.955 scavalcando il suo compagno di squadra Sutil. Poco dopo Michael Schumacher è stato il primo a montare gomme intermedie e si è inserito tra le due Force India.

La Toro Rosso ha risposto a 10 minuti dal termine, prima con Alguersuari e poi con Buemi che si è portato in testa con 2.10.580. Lo spagnolo ha poi abbassato il limite a 2.09.931.

Nei minuti successivi la pista è migliorata e Webber si è portato al comando con 2.08.988 mentre Hamilton è salito in seconda posizione.

F1 GP Belgio Tempi e risultati Prove Libere 3

Pos  Pilota              Team                  Tempo      Gap        Giri
 1.  Mark Webber         Red Bull-Renault      2m08.988s             7
 2.  Lewis Hamilton      McLaren-Mercedes      2m09.046s  + 0.058s   8
 3.  Jaime Alguersuari   Toro Rosso-Ferrari    2m09.931s  + 0.943s   16
 4.  Jenson Button       McLaren-Mercedes      2m10.257s  + 1.269s   7
 5.  Sebastian Vettel    Red Bull-Renault      2m10.402s  + 1.414s   9
 6.  Sebastien Buemi     Toro Rosso-Ferrari    2m10.580s  + 1.592s   15
 7.  Nico Rosberg        Mercedes              1m10.837s  + 1.849s   12
 8.  Adrian Sutil        Force India-Mercedes  2m11.437s  + 2.449s   13
 9.  Bruno Senna         Renault               2m11.664s  + 2.676s   14
10.  Michael Schumacher  Mercedes              1m11.667s  + 2.679s   10
11.  Paul di Resta       Force India-Mercedes  2m11.874s  + 2.886s   13
12.  Heikki Kovalainen   Lotus-Renault         2m13.036s  + 4.048s   15
13.  Pastor Maldonado    Williams-Cosworth     2m13.074s  + 4.086s   12
14.  Kamui Kobayashi     Sauber-Ferrari        2m13.182s  + 4.194s   12
15.  Vitaly Petrov       Renault               2m13.290s  + 4.302s   15
16.  Rubens Barrichello  Williams-Cosworth     2m13.778s  + 4.790s   12
17.  Sergio Perez        Sauber-Ferrari        2m14.334s  + 5.346s   14
18.  Jarno Trulli        Lotus-Renault         2m14.682s  + 5.694s   11
19.  Jerome D'Ambrosio   Virgin-Cosworth       2m17.159s  + 8.171s   12
20.  Timo Glock          Virgin-Cosworth       2m18.039s  + 9.051s   10
21.  Daniel Ricciardo    HRT-Cosworth          2m19.001s  + 10.013s  12
22.  Tonio Liuzzi        HRT-Cosworth          2m19.001s  + 10.609s  14
23.  Felipe Massa        Ferrari               2m19.597s  + 13.466s  7
24.  Fernando Alonso     Ferrari               no time               5

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

20 commenti
  1. 7

    27 agosto 2011 at 12:26

    Senna: 2:11:664
    Schumacher: 2:11:667

    sono curioso di vedere come si qualificherà, a questo punto.

    • Mattia

      27 agosto 2011 at 12:36

      Il fatto è che Senna ha fatto il suo miglior tempo con le gomme intermedie alcuni minuti dopo di Schumacher, quando la pista era molto più asciutta.

      • 7

        27 agosto 2011 at 12:42

        davvero? io ho seguito solo il live timing, quindi non lo sò. rimango comunque curioso di vedere come riuscirà a qualificarsi

  2. David

    27 agosto 2011 at 12:32

    Ferrari ultimi uuuiaa speriamo anche nelle qualifiche 🙂

    • salvo

      27 agosto 2011 at 12:45

      …italiano ed anti-ferrari…COMPLIMENTI…sicuramente segui la f1 da pochissimo…

      • 7

        27 agosto 2011 at 12:47

        non esiste neanche più la libertà di tifo… povera italia. piena di capre.

      • frederick

        27 agosto 2011 at 13:29

        Ah beh. Io la seguo dal 2003 e ho smesso di essere ferrarista nel 2010. Non vuol dire molto questo mi sa. Ho smesso proprio per il mio passato da tifoso di Schumi, e in base a chi è arrivato al posto di Raikkonen ho agito di conseguenza.

      • David

        27 agosto 2011 at 13:39

        mi dispiace non sono italiano 🙂

    • fabioadelante

      27 agosto 2011 at 12:46

      strunz nn ti illudere…è solo tattica!!!

  3. lorenzo

    27 agosto 2011 at 12:33

    senna nono , petrov quindicesimo

    • Francesco Petri

      27 agosto 2011 at 12:51

      sarà prematuro parlare xò intanto in questa 3° sessione Bruno nn è andato mica tanto male, sicuramente meglio di Petrov e ha battuto Schumacher, anche se di pochissimo, con le intermedie a pista quasi asciutta…! io spero ke continui così

  4. santy

    27 agosto 2011 at 12:34

    xke lA FERRARI E COSI INDIETRO NON CAPISCO FERNANDO NON HA COMPLETATO NEMMENO 1 GIRO B U

    • Mattia

      27 agosto 2011 at 12:38

      Hanno risparmiato le gomme da bagnato per la gara visto che sono limitate e forse hanno fatto pochi giri per evitare rischi inutili.

      • alex(tifoso Ferrari)

        27 agosto 2011 at 13:13

        spero sia cosi xche altrimenti la situazione è grave

  5. Arcanyte

    27 agosto 2011 at 12:39

    Vedo che la Ferrari ha disputato un elevatissimo numero di giri ad alte prestazioni xD

    Beh, è una cosa buona per un mclarinista, senza dubbio, lol!

  6. Davide

    27 agosto 2011 at 12:42

    Lol, la Mercedes vola 1.10.837 per Rosberg.
    Comunque spero che la strategia di Alonso di risparmiare le gomme si riveli utile.

  7. santy

    27 agosto 2011 at 12:42

    ERA IMPORTANTE GIRARE A MENO KE NON SIANO SICURI DELLA LORO COMPETITIVITA,SPERIAMO BENE FORZA FERRARI

  8. visce5schumythebest

    27 agosto 2011 at 12:55

    è una situazioen complicata quando piove.

  9. MILCHAM

    27 agosto 2011 at 12:55

    L’Italia è davvero un allevamento di capre…

  10. enzo

    27 agosto 2011 at 13:14

    Ma chi ha scritto la classifica?? ci son due piloti che girano un minuto più forte degli altri 🙂
    liuzzi e ricciardo hanno tempi uguali ma distacchi diversi 😀 hihih

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati