GP Australia, Prove Libere 1: McLaren davanti con Button e Hamilton

Seguono Schumacher e Alonso. Subito un errore per Massa

McLaren subito in forma al Gran Premio d’Australia di Formula 1, prima gara della stagione 2012. Nelle Prove Libere 1 del venerdì Jenson Button ha ottenuto il miglior tempo davanti al suo compagno di squadra Lewis Hamilton. Terzo tempo per Michael Schumacher (Mercedes) che precede la Ferrari di Fernando Alonso.

Daniel Ricciardo è stato il primo a scendere in pista all’Albert Park. La pioggia caduta prima dell’inizio della sessione ha bagnato l’asfalto e le prove libere sono iniziate su pista umida e gomme intermedie.

Diversi piloti hanno completato dei giri di installazione in condizioni di scarsa aderenza. Narain Karthikeyan è rimasto fermo in pista con la sua HRT dopo appena 3 giri.

Alonso, Rosberg e Kobayashi si sono avvicendati al comando nella prima metà della sessione. Il giapponese è stato il primo a montare gomme da asciutto nonostante la presenza di diverse chiazze d’acqua e ha girato in 1.31.751.
Kobayashi si è poi migliorato girando in 1.30.761 mentre Vettel si inseriva alle sue spalle. Poco dopo però Webber si è portato al comando con 1.30.520. Il primato dell’australiano è durato poco, subito battuto da Michael Schumacher in 1.29.656 e poi in 1.29.156. Il tedesco si è avvicendato più volte al comando con il suo compagno di squadra Nico Rosberg scendendo a 1.28.235.

A 15 minuti dal termine Hamilton e Alonso si sono portati in seconda e terza posizione a pochi millesimi da Schumacher e davanti a Webber e Rosberg. Felipe Massa è poi finito in testacoda dopo aver messo due ruote sull’erba alla curva 9. Il brasiliano ha così concluso nella ghiaia la prima sessione.

A 10 minuti dal termine Button è balzato al comando girando in 1.27.560. Negli ultimi minuti della sessione in pista anche Kimi Raikkonen che ha atteso le modifiche dei tecnici al servosterzo della sua Lotus E20 chiudendo con il nono tempo.

Nel finale Hamilton si è portato in seconda posizione alle spalle del suo compagno di squadra Button, confermando la buona forma della McLaren. Terzo tempo per Schumacher davanti ad Alonso, autore di un controllo al limite all’ultima curva del suo ultimo giro.

Mark Webber è quinto con la Red Bull mentre il suo compagno di squadra Sebastian Vettel è solo 11mo. Alle spalle dell’australiano la Mercedes di Rosberg e la Toro Rosso di Ricciardo. Seguono Pastor Maldonado (Williams), Raikkonen e Kobayashi a chiudere la top 10.

Force India in 12ma e 13ma posizione con Nico Hulkenberg e Paul di Resta, 14mo Bruno Senna con l’altra Williams. Ultima posizione per Pedro de la Rosa che non è riuscito a girare con la sua HRT.

F1 GP Australia Tempi e risultati Prove Libere 1 a Melbourne

Pos  Pilota                Team                   Tempo               Giri
 1.  Jenson Button         McLaren-Mercedes       1m27.560s            11
 2.  Lewis Hamilton        McLaren-Mercedes       1m27.805s  + 0.245   14
 3.  Michael Schumacher    Mercedes               1m28.235s  + 0.675   17
 4.  Fernando Alonso       Ferrari                1m28.360s  + 0.800   21
 5.  Mark Webber           Red Bull-Renault       1m28.467s  + 0.907   21
 6.  Nico Rosberg          Mercedes               1m28.683s  + 1.123   22
 7.  Daniel Ricciardo      Toro Rosso-Ferrari     1m28.908s  + 1.348   23
 8.  Pastor Maldonado      Williams-Renault       1m29.415s  + 1.855   16
 9.  Kimi Raikkonen        Lotus-Renault          1m29.565s  + 2.005    8
10.  Kamui Kobayashi       Sauber-Ferrari         1m29.722s  + 2.162   26
11.  Sebastian Vettel      Red Bull-Renault       1m29.790s  + 2.230   21
12.  Nico Hulkenberg       Force India-Mercedes   1m29.865s  + 2.305   17
13.  Paul di Resta         Force India-Mercedes   1m29.881s  + 2.321   18
14.  Bruno Senna           Williams-Renault       1m29.953s  + 2.393   21
15.  Sergio Perez          Sauber-Ferrari         1m30.124s  + 2.564   22
16.  Romain Grosjean       Lotus-Renault          1m30.515s  + 2.955   16
17.  Heikki Kovalainen     Caterham-Renault       1m30.586s  + 3.026   16
18.  Felipe Massa          Ferrari                1m30.743s  + 3.183   11
19.  Jean-Eric Vergne      Toro Rosso-Ferrari     1m31.178s  + 3.618   17
20.  Vitaly Petrov         Caterham-Renault       1m31.983s  + 4.423    8
21.  Timo Glock            Marussia-Cosworth      1m34.730s  + 7.170    8
22.  Charles Pic           Marussia-Cosworth      1m40.256s  + 12.696  11
23.  Narain Karthikeyan    HRT-Cosworth           no time               3
24.  Pedro de la Rosa      HRT-Cosworth           no time               0

GP Australia, Prove Libere 1: McLaren davanti con Button e Hamilton
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

16 commenti
  1. stefano

    16 marzo 2012 at 05:12

    menomale che massa non ha rotto la macchina accipicchiolina!!cmq alonso a 8 decimi e gli ultimi 3-4 giri ha trovato traffico davanti a se,quindi penso sui 3 decimi dovrebbe essere il suo distacco da button.Il problema è che nn so quali sia il carico di benzina dell’una e dell’altra macchina..e questo mi fa tenere gli occhi sbarrati per l’inizio della 2 sessione..incrocio le dita!!!!!!

  2. faber

    16 marzo 2012 at 06:02

    forza ferrari forza! coraggio e testa alta!

  3. Albe

    16 marzo 2012 at 06:42

    Magari queste fossero le gerarchie del mondiale! 🙂
    Cmq non sono un po’ pochini 20 giri?

    • Mattia

      16 marzo 2012 at 08:18

      Hanno fatto pochi giri perché con la pista bagnata nessuno ha voluto rischiare e hanno girato soprattutto con la pista asciutta.

  4. TifosoRosso

    16 marzo 2012 at 06:48

    Forza Ferrari!
    Massa, non iniziamo eh!

  5. Mister_Willy

    16 marzo 2012 at 07:58

    Finalmente i primi riscontri in pista,non vedo l’ora sia domattina alle 7!! 🙂

    • suhg

      16 marzo 2012 at 14:35

      che caz.zo però non tutti il sabato mattina sta a casa….c’è anche chi lavora

  6. marco

    16 marzo 2012 at 08:31

    massa non rompere i cog+++ni!!!!

  7. ziwa

    16 marzo 2012 at 09:24

    Le McLaren sembrano in palla,anche le Mercedes sembra che abbiano fatto un bel passo in avanti,mentre per la Ferrari bene Alonso,disastroso come al solito Massa…

    • Riccardo

      16 marzo 2012 at 10:02

      Si, Massa si è ancora fatto notare per quello che è….

      • Armin

        16 marzo 2012 at 10:31

        Si puo dire che il brasiliano ha cominciato alla grande !

  8. MC-Nicky69

    16 marzo 2012 at 13:26

    Bene si sta dimostrando quello che si era visto nei test la mclaren è un grande macchina domani il giorno della verità!

    • salarin

      16 marzo 2012 at 13:42

      Non sono molto convinto.
      Mi pare di notare , ma con tutti i dubbi del caso, che se guardiamo i top driver vedo che chi ha fatto più giri é più lento di chi ne ha fatti meno.
      mi verrebbe da pensare che , sempre tra questi piloti, ci sia a parità di condizioni, un certo equilibrio.
      Comunque vedremo domani.
      per quel che mi riguarda mi piacerebbe vedere una certa similitudine di prestazione tra vetture in modo da valutare un vero confronto tra campioni del mondo.

  9. federico

    16 marzo 2012 at 13:59

    ma dove si vedono le prove libere? del e venerdi’

  10. DavideAlex

    16 marzo 2012 at 15:11

    Perplesso su Marussia e HRT … nessun test, con addirittura Pic debuttante che non è mai salito sulla vettura … bah!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati