Formula 1 | Team B, Wolff ammette una collaborazione tra Mercedes e Racing Point

"Il nostro modello è diverso rispetto a quello di Haas e Ferrari", ha dichiarato l'austriaco

Racing Point sfrutterà alcune infrastrutture della scuderia campione del mondo ed entrambe getteranno le basi per quello che sarà il regolamento per la stagione 2021
Formula 1 | Team B, Wolff ammette una collaborazione tra Mercedes e Racing Point

Nella conferenza stampa di venerdì scorso riservata ai team principal, Toto Wolff ha commentato la recente polemica avviata da Williams e McLaren sulle collaborazioni tra piccole e grandi squadre, rivelando come anche Mercedes stia per avviare una partnership tecnica con la Racing Point.

Secondo quanto riportato dal Manager austriaco, infatti, la scuderia di Lawrence Stroll sfrutterà alcune infrastrutture presenti a Brackley (tra cui la galleria del vento.ndr), aspetto che permetterà a entrambe le squadre di gettare le basi per quello che sarà lo sviluppo in ottica 2021.

“Non stiamo portando avanti un modello simile a quello Haas-Ferrari perché loro sono una squadra creata da zero”, ha affermato Toto Wolff. “Racing Point esiste da molto più tempo e nel corso delle stagioni sono riuscito a crearsi una base solida”.

“Il nostro modello di lavoro è profondamente diverso”, ha proseguito l’austriaco. “Racing Point utilizzerà alcune nostre infrastrutture e vedremo come riusciremo a muoverci in ottica 2021. Una volta stabilito il regolamento, vedremo su quali aree riusciremo a collaborare”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Zac

    18 Aprile 2019 at 14:01

    Una ulteriore fonte di budget per la Mercedes.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati