Formula 1 | Renault frena gli entusiasmi di Red Bull e McLaren: “Aggiornamenti pronti, ma non sappiamo quando saranno portati in pista”

L'upgrade, previsto per il Canada, potrebbe essere rallentato a causa delle componenti appena montate a Monaco

Formula 1 | Renault frena gli entusiasmi di Red Bull e McLaren: “Aggiornamenti pronti, ma non sappiamo quando saranno portati in pista”

Continuano i dubbi in casa Renault sugli aggiornamenti previsti per il prossimo Gran Premio di Canada, settimo appuntamento del mondiale 2018 di Formula Uno. Il motorista francese, secondo quanto dichiarato da Cyril Abiteboul ai microfoni di Autosport, avrebbe ultimato sei power unit “aggiornate”, ma non sarebbe ancora convinto di consegnarle alle squadre in previsione del prossimo fine settimana a Montreal.

Molti clienti, infatti, sono al limite per quello che riguarda l’utilizzo delle componenti, basti pensare a Daniel Ricciardo e Stoffel Vandoorne che, in caso di sostituzione dell’unità, sarebbero costretti a scontare forti penalità sulla griglia di partenza. Il Manager transalpino, quindi, starebbe valutando un possibile slittamento dell’introduzione di queste novità, permettendo così alle squadre una rotazione molto più tranquilla e senza grossi “svantaggi” dal punto di vista dei risultati.

Ecco le parole di Cyril Abiteboul: “L’upgrade per il Canada è pronto e abbiamo appena terminato di assemblare sei unità aggiornate per tutti i nostri clienti. Il problema è che non siamo ancora convinti della consegna di tutte queste novità. Alcune squadre sono al limite con l’utilizzo delle componenti e questo fattore ci porterebbe a introdurre questo step in diverse fasi. Il chilometraggio delle varie power unit, infatti, non è lo stesso per tutti. Ci stiamo confrontando con i team e valuteremo cosa fare nel corso dei prossimi giorni”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Pingback: F1 | Renault conferma l’aggiornamento di motore per il Canada

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati