Formula 1 | Red Bull, Verstappen tende la mano a Hamilton: “Lo rispetto”

Su un possibile pre-contratto con Mercedes ha aggiunto: "Non parlo del mio futuro"

Verstappen non ha voluto sbilanciarsi sul futuro, sottolineando come l'unico pensiero, al momento, sia la Red Bull
Formula 1 | Red Bull, Verstappen tende la mano a Hamilton: “Lo rispetto”

“E’ una domanda scivolosa”, ha affermato Max Verstappen alla stampa italiana. “Non parlo del futuro, visto che attualmente corro per la Red Bull. Oggi sono qui”.

Sul talento di Hamilton ha aggiunto: “Sono circolate tante voci, ma in realtà molte cose pubblicate non sono vere. Ho sempre sostenuto che è uno dei migliori, ma che ovviamente le performance dipendono molto dalla macchina che guidiamo. Se Alonso fosse stato in Mercedes, ad esempio, avrebbe vinto lo stesso il campionato. La fortuna conta quando ti unisci a una squadra e questa diventa dominante. Puoi scegliere una squadra in un momento storico sbagliato, ma ciò non significa che non sei abbastanza bravo”.

Conclusione infine sul suo rapporto con l’inglese: “Non abbiamo mai combattuto, ma ci siamo parlati. Lo rispetto. Siamo impegnati a risolvere i problemi tra di noi lontano da orecchie indiscrete”.

Formula 1 | Red Bull, Verstappen tende la mano a Hamilton: “Lo rispetto”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati