Formula 1 | Nuova folle idea “Made in Liberty Media”: abolire le libere del venerdì per un maggior numero di gare in calendario

Tante idee sul tavolo dello Strategy Group

Formula 1 | Nuova folle idea “Made in Liberty Media”: abolire le libere del venerdì per un maggior numero di gare in calendario

Liberty, proprietario di F1, sta considerando l’idea di modificare lo svolgimento tradizionale del week-end di gara. Ad Austin le procedure pre-gara sono state cambiate all’improvviso quando la pit lane è stata aperta in anticipo per permettere al leggendario commentatore Michael Buffer di annunciare i piloti nello stile dell’Indy 500.

Non solo, Usain Bolt ha vivacizzato lo sventolamento della bandiera verde.“Vogliamo che la formula uno superi la barriera tra sport e spettacolo” ha detto Sean Bratches, responsabile commerciale di Libert. Il giornalista Christian Sylt ha citato il responsabile allo sport Ross Brown che ha detto che la sessione di prove del Venerdì potrebbe essere tagliata in futuro, facendo così spazio a più gare nel calendario.

“Una delle cose che stiamo facendo è studiare il format del weekend di gara per capire se dobbiamo cambiare qualcosa per renderlo logisticamente più semplice per i team e per fare più gare.” ha aggiunto Brawn.

Il giornale tedesco Bild riporta che un’altra idea in discussione comporterebbe una novità per la tradizionale formazione della griglia. La notizia dice che le file della griglia in futuro potrebbero essere alternate tra due e tre vetture, il che incrementerebbe la competizione e il rischio di incidenti. “Stiamo cercando nuovi modi per offrire di più ai fan” ha detto Chase Carey, il direttore esecutivo di F1.

Formula 1 | Nuova folle idea “Made in Liberty Media”: abolire le libere del venerdì per un maggior numero di gare in calendario
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

3 commenti
  1. morriss

    morriss

    24 ottobre 2017 at 12:50

    Meno gossip, che poco hanno a che fare con la vera F1, e sopratutto meno limitazioni con gomme e motori che la stanno rendendo ridicola. Telai in grado di non soffrire la scia e regolamenti chiari e stabili che garantiscono spettacolo, come ad esempio il sorpasso di max su kimi con ridicola penalità. Non serve avere 20/25 gp se poi viene a mancare il sale della F1!!!

    • f1erally

      24 ottobre 2017 at 14:38

      CONDIVIDO TUTTO TRANNE IL SORPASSO DI VERSTAPPEN,
      è ANDATO FUORI PISTA PER SORPASSARE,
      ED UNO NON PUò DIFENDERSI DA UN AVVERSARIO SE QUESTO VA FUORI PISTA, A PARTE CHE FA MENO STRADA E CHE A QUELLA VELOCITà SE GLI PARTIVA LA MACCHINA ANDAVA ADDOSSO A RAIKKONEN E DIVENTAVA TUTTO MOLTO PERICOLOSO…

      CMQ, PER QUANTO MI RIGUARDA VORREI MOTORI LIBERI, SVILUPPO LIBERO, MOTORI DA QUALIFICA E SE POSSIBILE ANCHE IL RITORNO DEL WORM UP LA DOMENICA MATTINA!!

  2. morriss

    morriss

    24 ottobre 2017 at 14:47

    Condivido con f1erally i suoi concerti, anzi me li augurerei anche io sperando che si realizzassero realmente. Per quanto riguarda max, ricordo che in motogp anche Valentino fece un sorpasso analogo a stoner al cavatappi con un sorpasso da leggenda, ebbene credo che ha F1 debba imparare dalle regole della motogp dove lo spettacolo in pista è decisamente superiore!!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati