Formula 1 | McLaren, Alonso deluso: “Poteva andare meglio”

Vandoorne: "Confidiamo sulla gara"

Formula 1 | McLaren, Alonso deluso: “Poteva andare meglio”

Qualifica disastrosa per la McLaren sul tracciato Gilles Villeneuve di Montreal. Nonostante un venerdì estremamente positivo, infatti, Fernando Alonso e Stoffel Vandoorne non sono riusciti a sfruttare il potenziale della MCL33, con lo spagnolo autore del quattordicesimo tempo e il belga addirittura quindicesimo. Un sabato estremamente negativo che andrà riscattato con una gara attenta e priva di errori.

Ecco le parole di Fernando Alonso: “Sapevamo che poteva essere un circuito difficile, ma nelle libere siamo riusciti ad essere veloci e competitivi. Oggi l’auto era buona, ma abbiamo perso quel livello di competitività nel corso della terza sessione di libere”.

“Non siamo riusciti a riprendere il passo di ieri, finendo fuori dal Q3. E’ stata una giornata deludente, ma speriamo di recuperare qualche posizione con la strategie. Questo circuito offre molte opportunità di sorpasso e cercheremo di sfruttarle tutte”, ha aggiunto.

Qui le impressioni di Stoffel Vandoorne: “Il risultato di oggi è abbastanza deludente. Questa mattina ci siamo ritrovato a centro gruppo con dei distacchi molto ristretti, ma nel pomeriggio non siamo riusciti a fare quel passo in avanti necessario per fare bene. Abbiamo avuto dei buoni momenti al venerdì, soprattutto con le hyper, ed è stato un peccato”.

“In vista di domani c’è molto da preparare e ritengo che la storia possa essere diverse. Abbiamo un buon passo e la gestione delle gomme sarà un aspetto chiave. Dovremo aspettare e vedere cosa succedere. Possiamo scegliere liberamente la strategia e questo potrebbe essere un punto a favore. Inoltre qui si può sorpassare”, ha aggiunto.

Formula 1 | McLaren, Alonso deluso: “Poteva andare meglio”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. francof1

    11 giugno 2018 at 08:40

    E INUTILE CHE TI LAMENTI DOVE VAI TU PORTI IELLA.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati