Formula 1 | Liberty Media conferma: “La Cina ospiterà il 1000esimo Gran Premio della storia”

Bocciata l'idea di spostare l'appuntamento di Silverstone nel mese di aprile

Formula 1 | Liberty Media conferma: “La Cina ospiterà il 1000esimo Gran Premio della storia”

Nonostante le indiscrezioni circolate nei giorni scorsi, Silverstone non ospiterà il 1000esimo Gran Premio di Formula Uno. Secondo quanto riportato da Sky Sports, Liberty Media voleva festeggiare questo importante traguardo sul tracciato che ha ospitato la prima corsa della storia. Parliamo ovviamente del lontano 1950.

Nonostante l’idea abbia raccolto una serie di consensi all’interno dell’organizzazione statunitense, Bratches ha sottolineato come Liberty abbia scelto di non stravolgere l’attuale calendario, soprattutto per evitare il rischio andare nel Regno Unito e trovare una condizione meteorologica non adatta a un GP di Formula Uno.

La corsa, infatti, dovrebbe svolgersi nel mese di aprile ed è risaputo che il clima inglese, soprattutto in primavera, non fa sconti per quello che riguarda pioggia e freddo. Liberty, considerando questo, ha quindi scelto di bocciare questa idea, confermando la Cina come teatro del 1000esimo Gran Premio di Formula Uno della storia.

Ecco le parole di Sea Bratches: “Silverstone è il luogo di nascita di questo sport. Parliamo di dove si è tenuto il primo Gran Premio in assoluto. L’anno prossimo avremo il 1000esimo Gran Premio e volevamo farlo a Silverstone. Abbiamo avuto molte discussioni con John Grant, presidente del BRDC, ma siamo arrivati ​​alla conclusione che ad aprile il tempo non è ottimale per una corsa di questo tipo”.

“Il 1000esimo Gran Premio, quindi, si svolgerà in Cina”, ha aggiunto. “Shanghai è un ottimo posto per competere in una gara di Formula 1. Fa parte del futuro e siamo davvero entusiasti di poter festeggiare questo importante avversario lì”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati