Formula 1 | Green sul 2021: “L’aerodinamica renderà le vetture instabili”

"Per i piloti non sarà piacevole avere una situazione di questo tipo", ha affermato il DT della Racing Point

Green ha parlato delle vetture che scenderanno in pista nel 2021, sottolineando come l'aerodinamica penalizzerò il feeling dei piloti
Formula 1 | Green sul 2021: “L’aerodinamica renderà le vetture instabili”

I piloti non gradiranno l’aerodinamica delle vetture che scenderanno in pista a partire dalla stagione 2021. Secondo quanto dichiarato da Andy Green, direttore tecnico della Racing Point, l’aerodinamica delle nuove vetture costringerà i piloti a una guida abbastanza instabile, aspetto che ovviamente penalizzerà la velocità e il feeling degli stessi.

Una situazione che appare abbastanza chiara, almeno dalle prime analisi in galleria e al CFD, che le squadre dovranno cercare di risolvere nel corso del prossimo anno e mezzo.

“Aerodinamicamente saranno delle vetture abbastanza instabili”, ha affermato Andy Green. “Per i piloti non sarà piacevole avere una situazione di questo tipo, visto che preferiscono sempre delle monoposto più prevedibili, così da poter attaccare e di avere delle sicurezze in merito a ciò che accade in pista. Purtroppo non ci sarà alcuna sicurezza nel 2021”.

“Col tempo potremmo risolvere questa situazione, ma non sarà semplice”, ha proseguito. “Magari avendo più libertà, soprattutto nella zona dell’ala anteriore, si riuscirebbe ad accelerare questo processo di evoluzione e sviluppo”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati