Formula 1 | GP Singapore, Hamilton al comando dopo le FP2: il punto di Mara Sangiorgio [VIDEO]

Verstappen tiene il passo, Vettel e Leclerc promuovono gli aggiornamenti Ferrari

Bottas in difficoltà e lontano dalla vetta della classifica
Formula 1 | GP Singapore, Hamilton al comando dopo le FP2: il punto di Mara Sangiorgio [VIDEO]

Intervenuta a Sky Sport 24 nel corso del pomeriggio, Mara Sangiorgio ha fatto il punto della situazione al termine delle prime due sessioni di prove libere valide per il Gran Premio di Singapore, quattordicesimo appuntamento di questo mondiale 2019 di Formula 1, sottolineando come Lewis Hamilton sia stato il protagonista indiscusso di queste prime tre ore di lavoro.

Nonostante il poco grip e la sporcizia presente in pista, l’inglese è apparso assolutamente in forma a Marina Bay, mettendo in mostra una ritmo inarrivabile per quasi tutti gli avversari. Quasi appunto, perché l’unico ad avvicinarsi a quei tempi, almeno nella giornata di oggi, è stato Max Verstappen, secondo a soli due decimi dalla vetta della classifica.

L’olandese ha confermato le previsioni di inizio week-end, mostrando un ottimo ritmo sul giro secco e un passo gara che andrà seguito con attenzione nel corso del fine settimana. Una situazione interessante che potrebbe tenere aperti i giochi, almeno parzialmente.

Per quanto riguarda la Ferrari, invece, Sebastian Vettel è stato il pilota più attivo, con un terzo tempo a otto decimi che tutto sommato soddisfa la Rossa, visto che le caratteristiche ostiche del circuito. Da notare che entrambi i piloti (Leclerc ha chiuso sesto.ndr) hanno trovato traffico nel loro time attack, ragion per cui ogni valutazione sul ritmo andrà rimandata alla giornata di domani.

Appuntamento a domattina, ore 11.30 su Sky Sport F1 HD, per la diretta della terza sessione di libere dal circuito di Marina Bay.


Formula 1 | GP Singapore, Hamilton al comando dopo le FP2: il punto di Mara Sangiorgio [VIDEO]
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati