Formula 1 | Christian Danner sostiene Vettel: “E’ più veloce che mai”

"Ritiro? Speculazioni della stampa solo perché Leclerc vinceva mentre lui era in difficoltà", ha aggiunto

Formula 1 | Christian Danner sostiene Vettel: “E’ più veloce che mai”

Sebastian Vettel dopo l’errore di Monza, momento più basso sicuramente della sua stagione, e forse della carriera, ha iniziato a inanellare risultati positivi, mettendosi nuovamente al livello di Leclerc, che per un po’ ha fatto segnare prestazioni decisamente migliori rispetto a quelle del pilota tedesco. Negli ultimi mesi tante sono state le voci di un suo possibile ritiro a fine stagione, ma le reali intenzioni del campione tedesco sono ben diverse, con buona pace di tutti. Adesso molti si chiedono se i due piloti della Ferrari siano alla pari in termini di velocità, visto che il monegasco era stato etichettato da alcuni, a un certo punto della stagione, come unico pilota sul quale la Scuderia di Maranello dovesse concentrare le proprie forze, escludendo un Vettel non più veloce come un tempo.

“Certo che è ancora veloce – ha detto Christian Danner all’emittente tedesca RTL. Adesso Sebastian e Charles sono alla pari, anche se le prestazioni della Ferrari non sono così solide. Sono molto forti in qualifica, ma in gara succede sempre qualcosa, anche perché la Mercedes è semplicemente la squadra migliore. La Scuderia di Maranello ha avuto grossi problemi con le prestazioni della macchina, e poi è arrivata la lotta interna tra Monza e Sochi. Questo significa che non sono così stabili come team rispetto ai rivali. Però non possiamo dire Vettel non sia più quel pilota vincente, anzi ora è più veloce che mai! Il suo probabile ritiro? Solo speculazioni che provengono da gente estranea a Vettel, lo diceva la stampa solo perché Leclerc vinceva mentre lui arrancava. Ma con i suoi risultati dopo la pausa estiva, ha dimostrato a tutti di potersela ancora giocare”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

2 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati