Formula 1 | Andretti e Rosberg difendono Verstappen: “È stato il sorpasso più bello del GP”

Opinioni discordanti sul caso più "spinoso" della corsa statunitense

Formula 1 | Andretti e Rosberg difendono Verstappen: “È stato il sorpasso più bello del GP”

Con un post pubblicato su Twitter, Mario Andretti ha difeso la manovra di Max Verstappen durante l’ultimo giro del Gran Premio degli Stati Uniti, sottolineando come la penalizzazione di cinque secondi dovuta al sorpasso su Kimi Raikkonen sia stata una forzatura. Secondo Andretti, infatti, Verstappen potrebbe aver fatto quella traiettoria per la chiusura del finlandese della Ferrari, ragion per cui è impossibile stabilire la volontarietà dell’olandese.

L’ex pilota statunitense ha etichettato la manovra come “il sorpasso più bello del GP” e spera in una maggiore libertà nei prossimi GP, soprattutto per gli appassionati che riempiono le tribune.

Dello stesso avviso Nico Rosberg, il quale, sempre su Twitter, ha sottolineato come il taglio di Verstappen sia stato provocato dalla chiusura di Raikkonen verso l’interno, non lasciando di fatto spazio all’olandese.

Roberto Valenti

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

4 commenti
  1. cevola

    23 Ottobre 2017 at 21:50

    Mah…mettiamoci d’accordo: uno non corre da cent’anni e l’altro adesso parla così perché ha smesso, ma l’avesse subita lui con il cavolo avrebbe applaudito. certo Kimi chiude, è davanti cos’altro doveva fare? E allora per superare si esce di pista? Ma dai…DECENZA….

  2. loupin73

    23 Ottobre 2017 at 22:42

    Se tutti si mettessero a tagliare le curve andando dritti per sorpassare il pilota davanti sarebbe davvero un grande spettacolo… Chi se ne frega della pista, tiriamo dritti! Scemo chi non lo fa.

  3. shony

    24 Ottobre 2017 at 12:43

    Dopo questa siamo certi, se ce ne fosse ancora bisogno, che la manovra di Max era da sanzionare. A giustificarlo sono uno che in Formula 1 ha fallito completamente, l’altro ha dovuto sperare in un motore arrosto del compagno per vincere e poi scappare….

  4. giallo81

    24 Ottobre 2017 at 14:16

    Tutti vogliono stare davanti ma se un pilota ti chiude la porta sei costretto ad alzare il piede (non ad andargli addosso oppure a tagliare).
    Posso capire pure il fatto che ci abbia provato andando oltre il limite, essendo quello l’unico varco possibile e l’ultima possibilità, ma se poi ti penalizzano chiuditi la bocca e accetta il verdetto(Corretto) dei commissari.

    Le parole di quell’inutile ubriacone del padre fanno capire del perchè Max si comporti così.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati