Formula 1 | Abiteboul ammette: “Renault affronterà un 2020 abbastanza critico”

"Dovremmo trovare il giusto equilibrio tra il lavoro per il 2020 e quello per il 2021, anche se la nostra priorità andrà sul futuro", ha affermato il francese

Renault porterà avanti un normale sviluppo per il 2020, aspetto che dirotterà la maggiore parte delle risorse sula vettura per il 2021
Formula 1 | Abiteboul ammette: “Renault affronterà un 2020 abbastanza critico”

In una chiacchierata concessa alle colonne del quotidiano O’Globo, Cyril Abiteboul ha parlato del lavoro di sviluppo che Renault porterà avanti in vista del 2021, sottolineando come la squadra cercherà di concentrare tutta la propria attenzione sullo studio della vettura che scenderà in pista dopo la prossima rivoluzione aerodinamica.

Nonostante i problemi emersi nel corso di questo campionato, infatti, la scuderia francese non attuerà nessuna rivoluzione sulla vettura per il 2020, aspetto che porterà i piloti a una stagione di parziale sofferenza.

“Se vuoi vincere in Formula 1 devi garantirti i migliori piloti, il miglior telaio e il miglior motore”, ha affermato Cyril Abiteboul. “Siamo ai vertici con i nostri piloti, anche se Ricciardo ha impiegato del tempo per adattarsi alla squadra e alla vettura. In generale, però, i guidatori non sono il nostro problema. Idem posso dire per il motore. Escludendo questi fattori, quindi, tutto porta al telaio e l’aerodinamica”.

Sul 2020 ha aggiunto: “Il prossimo anno sarà particolarmente critico per noi. Siamo a conoscenza delle nuove normative tecniche e quindi come team inizieremo immediatamente lo sviluppo. Dovremmo trovare il giusto equilibrio tra il lavoro per il 2020 e quello per il 2021, anche se la nostra priorità andrà sul futuro”.

Formula 1 | Abiteboul ammette: “Renault affronterà un 2020 abbastanza critico”
3.8 (75%) 4 votes
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati