Fondo irregolare, la Red Bull minimizza l’impatto della decisione della FIA

Fondo irregolare, la Red Bull minimizza l’impatto della decisione della FIA

Il consigliere della Red Bull, Helmut Marko, si è detto convinto che la decisione della FIA di vietare l’utilizzo di qualsiasi tipo di fori nel fondo delle vetture di Formula 1 non sarà un handicap per il team austriaco al GP Canada.

Il team campione del mondo sarà costretto a modificare le RB8 dopo un chiarimento da parte della FIA di questa settimana. Diversi team rivali avevano considerato una protesta ufficiale al GP Monaco, vinto da Mark Webber.

Marko ha minimizzato le ipotesi sull’impatto della decisione della FIA: “Non avevamo comunque in programma l’utilizzo di quel fondo a Montreal” ha dichiarato Marko. “Avevamo preparato una configurazione diversa con una versione ad hoc del fondo. Quindi non ci sarà bisogno di modificare le vetture per il Canada. In ogni caso la decisione della FIA è relativa anche agli altri team, non solo alla Red Bull e comunque la nostra preparazione alla gara non è stata disturbata da questa decisione”.

Fondo irregolare, la Red Bull minimizza l’impatto della decisione della FIA
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

64 commenti
  1. Stefano

    3 giugno 2012 at 17:55

    E con questo la polemica e’ chiusa per la RB,adesso vediamo per gli altri.Non vedo l’ora che arrivi domenica cosi’ vediamo tutta questa forza della natura dopo Monaco cosa sa fare XXDDD

    • Mattia

      3 giugno 2012 at 18:02

      Sembrerebbe che i fori irregolari della Red Bull non diano questo grande vantaggio (pochi centesimi, se non millesimi, di secondo al giro).

      • Fernando

        3 giugno 2012 at 19:02

        Dovranno regolarizzarsi anche altri, lo dice lo stesso Marko, in primis Mercedes, che fu al centro di tante polemiche al suo debutto a Barcellona proprio per quei fori poi copiati…
        Resta un problema: la FIA non è più un ente credibile. Non si può definire una soluzione legale per X Gp e di colpo dire che non è conforme… questo è falsare i campionati

    • TifosoRosso

      3 giugno 2012 at 19:09

      Sarà pure chiusa, ma resta il fatto che la RB ha vinto 2 gare con una macchina ILLEGALE.
      Magari avrebbe meritato di vincere lo stesso, ma ciò non cancella questa macchia…

      • Gianluca RB

        3 giugno 2012 at 19:21

        la macchina una volta che passa le verifiche tecniche è legale!

      • Francesco

        4 giugno 2012 at 23:07

        …due gare!!!!!

        e quelle 2010 e 2011 dove le metti???

        perchè i blown diffuser erano legali???

        si, ho visto infatti a Silverstone 2011, grande vittoria di Fernando!!!!

    • Enzo

      4 giugno 2012 at 22:02

      To……… chi si rivede il GUERCIO .

  2. luciano

    3 giugno 2012 at 18:09

    a monaco non ha dato tantissimo vantaggio, il fatto che siano arrivati tutti cosi vicini, vuol dire solo una cosa, il primo faceva da tappo, magari non era molto piu lento degli altri, ma era piu lento rispetto agli inseguitori

    • TifosoRosso

      3 giugno 2012 at 19:11

      Perchè allora Webber ha fatto la pole?

      • Luca M

        3 giugno 2012 at 21:10

        Webber NON ha fatto la pole, appunto… Ed in ogni caso un giro singolo non significa che la macchina abbia poi un passo di gara migliore di quelle che si piazzano dietro in qualifica.

      • Mattia

        4 giugno 2012 at 09:01

        Perché a Montecarlo conta di più il pilota che la macchina (infatti la pole l’ha fatta un certo Schumacher) e in un giro singolo ancora di più. Inoltre Webber è sempre andato molto forte in passato a Monaco e Vettel quest’anno era distante dall’australiano.

      • ENAC

        4 giugno 2012 at 15:50

        mi risulta che la pole l’ha fatta Michael Shumacher! con una Mercedes

  3. salvatore

    3 giugno 2012 at 18:15

    MARKO………..voglio dirti solo una cosa sei una persona antipatica e ti dirò di f1 non ne capisci una mazza quindi se fosse x me ti radierei dalla f1 aveva raggione MONTEZEMOLO QUANDO DISSE CHE ANCORA DOVETE IMPARARE A VINCERE,avete vinto 2 mondiali è già vi sentite superiore ad ogni altro team……….. ma fammi il piacere e smettile DEFICENTE……………

    • Stefano

      3 giugno 2012 at 18:25

      Tanto antipatico non ti sta’dal momento che nessuno ti paga per leggere gli articoli che lo riguardano/Red Bull. XXDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDD

      • salvatore

        3 giugno 2012 at 22:40

        si vede da come hai risposto ke sei un redbbulliano……….CACCIAMO I TIFOSI DELLA REDBULL DA QUESTO SITOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO SEMPRE E FORZA FERRERI

      • Luca rb

        4 giugno 2012 at 08:01

        Cacciamo? Si a te di devono cacciare ma non dal sito da un altra parte, per mandarti a lavorare ahaahhaahah.

      • Rezz

        4 giugno 2012 at 08:49

        Cacciamo????
        [sarcasmo mode on]
        Certo e poi cacciamo dal sito anche i tifosi mclaren, chi difende Massa, chi non ama Montezemolo… e magari tutti quelli che non la pensano come te. Grande idea! Complimenti!
        [sarcasmo mode off]

      • Enzo

        4 giugno 2012 at 22:04

        E vaiiiiiiiiiii GUERCIO che sei primooooooooooooooooo dei deficienti della tua squadra di bibitari.

  4. wlf

    3 giugno 2012 at 18:49

    stà federazione fa schifo, fanno le regole e non sono buoni di farle chiare e senza spazi di interpretazione. Parlano di ridurre i costi, chissà cosa è costata la soluzione alla redbull e cosa costerà levarla dall’auto…

    • ENAC

      4 giugno 2012 at 15:58

      hai completamente ragione se u n team ha soldi da spendere per sviluppare motori tecnologie e fare test perchè non li deve fare? che tolgano i teams che fanno la carità e che i ntroducano i teams satellite così ci si ritrova con 4 vetture per ogni scuderia al top Ferrari, Mclaren, Mercedes, Lotus-Renault, Red Bull, e Williams i teams satellite si sviluppino le vetture come possono e come vogliono in base ai regolamenti, poi vedrai che a primeggiare saranno i piloti migliori e non quelli che non sanno guidare e stanno su una macchina super vincente.

    • Paolo

      5 giugno 2012 at 11:40

      Cosa vuoi che gliene freghi di un fondo…tanto la RB spende quello che gli pare…

  5. Gianluca RB

    3 giugno 2012 at 19:22

    speriamo che non influisca più di tanto, che le prestazioni della vettura sono buone ma non troppo, almeno non sempre

  6. AleMans

    3 giugno 2012 at 19:22

    Ma la decisione della FIA vale anche per le fessure prima delle ruote posteriori (che hanno tutte le macchine)?
    O solo per la soluzione della RedBull (che se non sbaglio é fra le ruote posteriori)?

    • Mattia

      4 giugno 2012 at 09:06

      Anche la soluzione della Red Bull è davanti alla ruote posteriori, ma, da quello che ho capito io, si tratta di capire la differenza tra buchi e fessure. Comunque penso che anche altre scuderie dovranno rivedere qualcosa.

    • ENAC

      4 giugno 2012 at 16:03

      c’è una differenza tra i fori sul fondo piatto che aumentano la deportanza, su quelli fatti nei vari cofani, questi ultimi deviano il flusso più da una parte piuttosto che dall’altra oppure servono per far smaltire aria calda dai radiatori, ma non danno vantaggi di carico aereodinamico.

  7. anonima

    3 giugno 2012 at 19:26

    Per questo dico che la RB non ha colpe.Una volta esaminata la vettura e viene data per buona,non si puo’arrivare dopo alcuni GP e dire no illegale. A cosa servono i test se poi a campionato iniziato da un giorno all altro qualcuno se ne esce con un altro verdetto.Non si puo’ per rispetto della scuderia in questione,per rispetto alle altre scuderie,e per il bene di questo sport.

    • Red john

      3 giugno 2012 at 19:28

      anonima e questo commento da quale sito l’hai copiato? huahauhauhauahuah

      • anonima

        3 giugno 2012 at 19:52

        RED da quello tuo adesso lo vuoi pagato? 😉

      • Matteo

        3 giugno 2012 at 19:53

        @ Anonima ignoralo XXDDDDDDD

      • Red john

        3 giugno 2012 at 19:58

        anonima non sviare il discorso, lo sai benissimo che hai copiato un commento da un altro sito, che non posso riportare altrimenti mi cancellano il commento, hahahahaha che pozzi di scienza che siete voi tofisi(????) red bull

      • anonima

        3 giugno 2012 at 20:10

        Non so a quale commento ti riferisci io pensavo che scherzavi,almeno che non stai parlando dell articolo che ho postato dal momento che se mettevo il link andava in moderazione,ma e’ un articolo non un commento.ps io tifo RB orgogliosa di tifarla percio’ le tue frasine futili e infantili non mi fanno ne caldo ne freddo. Poi se copio,o non copio,non sono affari tuoi nessuno ti costringe a leggere quello che scrivo 😉

      • Matteo

        3 giugno 2012 at 20:13

        @ Anonima ignoralooooooooo 😛 NB.L’ultima frase e’ fantastica XXDDDDDDDDDD

      • Red John

        3 giugno 2012 at 20:52

        matteo, trovati una ragazza reale, tanto non te la da solo perchè continui a leccarle il c*** su un sito hahahahaha, sfi-ga-to…anzi sfi-ga-ti, vogliono venire a fare i maestrini quando sapete solo copiare…

      • Stefano

        3 giugno 2012 at 20:57

        john Si ma non sentirti tanto superiore perche’ non lo sei……

      • Red John

        3 giugno 2012 at 21:09

        se non ho mai copiato un commento, e non ho mai scritto cretinate, beh scusami ma, SI mi sento superiore

      • Strige

        4 giugno 2012 at 00:16

        che tu non abbia mai scritto cretinate, è tutto da dimostrare…se rileggi bene qualche tuo commento vedrai che qualche idiozia l’hai detta (come tutti). ^_^

        con affetto.

      • anonima

        4 giugno 2012 at 08:54

        Veramente non hai scritto una cretinata ma di piu’.Se pensi che Matteo mi difende per un secondo fine,e ci sono persone che la pensono come te non quotero’ piu'(quando scrivono sportivamente senza provocazioni)F1&Rally,Fernando,Federico,Michele,Strige,il tifoso di Kimi che non ricordo il nome,come il tifoso ferrarista,AleMans,Wlf,GianlucaRB e tanti altri,Azzo mi faccio un blog.Tu non sei normale (senza offesa)

      • Stefano

        4 giugno 2012 at 12:12

        @Red John lascia stare le nostre tifose redbulline XXDDDDDDDDD

      • Luca rb

        4 giugno 2012 at 13:54

        @ red :::: Se Matteo lo fa per questo non lo so,ma con l’anonima abbiamo amici incomune e ti garantisco che e’ bona 😉

    • Enzo

      4 giugno 2012 at 22:07

      stai scoprendo l’america mia cara ma dove vivi nell’uovo di pasqua ?

    • Maria

      5 giugno 2012 at 17:01

      anonima mi fai morire dal ridere, almeno ci sei tu che mi tiri un po’ su! 😀
      Red John lascialo perdere, tanto anche lui come la Ferrari è bravissimo a fare il copia-incolla, anzi l’incolla un po’ meno perché la Ferrari sono anni che tenta di copiare senza riuscirci!
      Noi fan Red Bull siamo le migliori, e chi non lo riconosce, che diarrea lo colga! 😉

  8. Federico Barone

    3 giugno 2012 at 19:38

    Io avrei scritto quella regola così:

    “il fondo piatto non deve avere alcuna apertura.”

    E Charlie avrebbe dovuto semplicemente farsi consegnare i fondi da ogni team ed irrigarli di acqua dall’alto, per vedere se esisteva una perdita… 😉

    Ma avete mai letto il modo in cui è formulato l’articolo che regola questo particolare? 🙁

    “3.12.5.
    All parts lying on the reference and step planes, in addition to the transition between the two planes, must produce uniform, solid, hard, continuous, rigid (no degree of freedom in relation to the body/chassis unit), impervious surfaces under all circumstances.
    Forward of a line 450mm forward of the rear face of the cockpit entry template, fully enclosed holes are permitted in the surfaces lying on the reference and step planes provided no part of the car is visible through them when viewed from directly below. This does not apply to any parts of rear view mirrors which are visible, provided each of these areas does not exceed 12000mm2 when projected to a horizontal plane above the car, or to any parts of the panels referred to in Article 15.4.7.”

    Che comunque vieta i buchi… 🙂

  9. エマニュエル

    3 giugno 2012 at 19:41

    Son d’accordo che il vantaggio di sti benedetti buchi, sia solo un fattore marginale, ma dove sono ora tutte quelle persone che lo scorso anno dicevano “se c’è un regolamento, giusto o sbagliato che sia, bisogna rispettarlo”?

    Sono proprio queste cose che creano i precedenti e mandano all’aria intere stagioni di F1, perchè il prossimo anno, Tizio potrebbe inventarsi una scappatoia simile su una vettura, essere costretto a rimuoverla in un secondo momento, ma continuare il campionato come se nulla fosse.

    Federazione di buffoni.

  10. maxell

    3 giugno 2012 at 20:58

    se non influiva che diamine lo hanno messo a fare??

    • Mattia

      4 giugno 2012 at 09:11

      Ogni minimo dettaglio viene studiato per avere anche un piccolissimo vantaggio. Il buco della Red Bull farà guadagnare qualche millesimo di secondo al giro.

  11. F1&Rally

    3 giugno 2012 at 22:06

    Poi un altra cosa: se hanno dei dubbi, che dicano alla squadra: guarda che sei sub judice, a voi la scelta di rischiare di montarla questa soluzione, se risulterà legale buon per voi, altrimenti perderete i punti!!
    Non si può dire: che era legale ed ora non più è da ipocriti, semplicemente, ha sbagliato la FIA a non prendere tempo facendo prendere la responsabilità alla squadra…

    • Mattia

      4 giugno 2012 at 09:12

      La Red Bull ha passato i controlli prima della gara e nessuna squadra ha protestano ufficialmente. Sono semplicemente questi i motivi per cui la Red Bull non perderà dei punti.

  12. axel

    3 giugno 2012 at 22:58

    Ti piace vincere facile 😀

  13. Federico Barone

    3 giugno 2012 at 23:51

    Comunque, la modifica che dovranno fare alle vetture è minima e ciò non influirà assolutamente i valori delle vetture e le gerarchie. È solo – o quasi – una questione dialettica e di dettagli, secondo me.

  14. Turez

    4 giugno 2012 at 00:47

    Buchi o non buchi..parliamoci chiaro..la Rb è in testa al mondiale costruttori (e in buona posizione nei piloti) per errori altrui..non meritano assolutamente di vincere quest’anno..per quello dimostrato fino adesso..tra i top team è quella che fino ad ora ha dimostrato tra qualifica (tranne monaco con un giro fantastico di WEBBER) e passo gara, il peggiore di tutti..Poi ovviamente i mezzi finanziari ela consapevolezza di avere tecnici di valore può portare a migliorie..ma per come sono i valori adesso,meriterebbe di più una Lotus o una Mercedes rispetto la RB..La Ferrari e la McLaren (anche se quest’anno a livello gestionale sembra la Marussia) sono squadre che escono facilmente alla lunga dai problemi..pensate che la Ferrari pagava 1,5 secondo in qualifica ed uno in gara in Australia..e molti erano disperati ..adesso sono tutti felici..io l’avevo detto..aspettiamo Barcellona e poi ne parliamo,la Ferarri pre-mondiale era velocissima ma poco affidabile..la base c’è, non è la f150..ed ha ancora margini di miglioramento.

  15. Hero

    4 giugno 2012 at 08:46

    Helmut chi? Io non ho ancora capito questo che lavoro fa…

  16. angelo84

    4 giugno 2012 at 09:09

    mah incomincio a pensare che se gli altri si sono lamentati un piccolo vantaggio di 2 decimi lo da

    • Mattia

      4 giugno 2012 at 09:15

      Se dava un vantaggio così grande, anche le altre scuderie lo avrebbero montato visto che non è una cosa così complicata da inserire nel fondo.

      • Federico Barone

        4 giugno 2012 at 20:56

        Gli altri hanno deciso diversamente, perchè sono più furbi del genio. 😀

  17. Giuseppe12345

    4 giugno 2012 at 17:21

    La rb Sa vincere soltanto rubando forza ferrari

  18. giacomo

    4 giugno 2012 at 17:47

    tanto rumore per nulla….
    per settimane l’attenzione degli osservatori e delle squadre è stata probabilmente distolta dai veri punti importanti( che ovviamente nessuno conosce, almeno per il momento);
    a questo è servita tutta la storia….

  19. Enzo

    4 giugno 2012 at 22:12

    Secondo me tutti i pseudo tifosi delle lattine sono irascibili x via del.’intruglio che ingurgitano con la speranza di vedersi spuntare le ali ma, due cose di certo spunteranno :
    In primis la demenza senile accellerat

    secondo le emorroidi .

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati