FIA: Ferrari graziata, regola su ordini di scuderia rivista a fine 2010

FIA: Ferrari graziata, regola su ordini di scuderia rivista a fine 2010

La FIA ha annunciato dopo il meeting di oggi del Consiglio Mondiale della FIA che non sarà preso alcun provvedimento aggiuntivo contro la Ferrari per gli ordini di scuderia impartiti dal Cavallino nel Gran Premio di Germania di Formula 1 quando Felipe Massa ha lasciato strada a Fernando Alonso regalandogli così la vittoria.

“Dopo un’approfondita analisi dei fatti, delle frasi e dei documenti inviati, il Consiglio ha deciso di confermare la decisione dei commissari di infliggere una multa di 100.000 dollari per l’infrazione dell’articolo 39.1 del Regolamento Sportivo e di imporre il pagamento dei costi sostenuti dalla FIA” si legge nella nota della Federazione. “Il Consiglio ha inoltre deciso che l’articolo 39.1 del Regolamento Sportivo dovrebbe essere rivisto e ha deciso di rinviare la questione al Formula 1 Sporting Working Group”.

“La Ferrari prende atto della decisione del Consiglio Mondiale della FIA in merito all’esito del Gran Premio di Germania di quest’anno e desidera manifestare il suo apprezzamento per la proposta del Consiglio di rivedere l’articolo 39.1 del Regolamento Sportivo della Formula 1 alla luce di quanto emerso nel corso della discussione odierna” ha commentato la Ferrari.

“Ora tutte le energie saranno concentrate sul prossimo appuntamento in pista, questo fine settimana a Monza, dove si svolgerà il Gran Premio d’Italia” ha aggiunto il team di Maranello.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

41 commenti
  1. carmine

    11 settembre 2010 at 14:44

    @daniele…..PRRRRRRRRRRRRRRRR.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati