Ferrari: Prove di assetto per Alonso in Bahrain

Sarà ancora Alonso a scendere in pista domani

Ferrari: Prove di assetto per Alonso in Bahrain

Fernando Alonso è tornato oggi alla guida della F14 T sul Circuito di Sakhir per la prima delle quattro sessioni di test in programma durante il campionato, reintrodotti quest’anno dopo una pausa durata due stagioni.

Al mattino la squadra si è concentrata sulla messa a punto di differenti configurazioni elettroniche e su alcune misurazioni aerodinamiche, con passaggi sul rettilineo a velocità costante, mentre nel pomeriggio si è lavorato sulla breve distanza, effettuando una serie di giri destinati alla valutazione di diverse soluzioni d’assetto.

Sarà ancora Alonso a scendere in pista domani per la Scuderia Ferrari, nella seconda e conclusiva giornata di prove.

Circuito: Circuito di Sakhir – 5,412 km
Pilota: Fernando Alonso
Vettura: Ferrari F14 T
Meteo: temperatura aria 25/32°C, temperatura asfalto 31/44 °C. Sole.
Giri/Km percorsi: 69/373
Miglior tempo: 1:36.626

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

18 commenti
  1. BlackTaisi

    8 Aprile 2014 at 17:37

    Ma pezzi nuovi niente?

    • F.Alonso

      8 Aprile 2014 at 19:27

      ma infatti, soluzioni nuove?? mai una novità concreta.. dicono che la macchina è acerba che cè molto da sviluppare, ma cosa stanno aspettando a sviluppare? la penultima gara?

  2. wolf62

    8 Aprile 2014 at 17:55

    Sempre la stessa, provano e provano ma non cambia mai nulla, c’è bisogno di più potenza al motore. Oggi avevano detto che ci sarebbe stato un programma intenso, ma alla fine hanno fatto metà dei giri della mercedes, datevi na mossa……

  3. ancipe

    8 Aprile 2014 at 18:52

    Si! Le prese d’aria dei freni anteriori. Sono più grandi…

  4. atta387

    8 Aprile 2014 at 19:06

    e puramente una vergogna con questo andamento state provanto e riprovanto ma il succo e sempre lo stesso in FERRARI avete sbagliato a fare il motore mettetevi l’anima in pace e rifatene unaltro se siete capaci

    • reaper

      8 Aprile 2014 at 20:53

      ma “sbaglianto” si impara.

      • cobra70

        8 Aprile 2014 at 22:19

        Purtroppo negli ultimi anni la Ferrari sta solo imparando a sbagliare

  5. pippo

    8 Aprile 2014 at 19:43

    L’anno scorso era la galleria del vento, adesso la p.u. sbagliata.. la verita’ e’ che nn sanno dove sbattere la testa..

  6. andreapisa

    8 Aprile 2014 at 22:01

    la verita’ e’ che per fare le macchine servono gli ingegneri con le palle e noi non li abbiamo

  7. cpJack

    8 Aprile 2014 at 22:18

    qui urgono 50 cv extra una trazione bestiale e una tenuta di strada stile ventosa….

  8. cobra70

    8 Aprile 2014 at 22:24

    Ragazzi,che ne pensate di Briatore al posto di Domenicali? quello si che ha le pa..e per dare una risvegliata a tutto il team.

    • blupoint

      9 Aprile 2014 at 04:34

      qualche anno fa avrei detto si bene, ma adesso e da tanto tempo fuori dal giro,,,,briatore aveva coraggio e pugno al tavolo quando parlava.

    • stefanoabbadia

      9 Aprile 2014 at 07:28

      Si bravo..Briatore al posto di domenicali risolverebbe la siotuzione, domani mattina sarebbe in ufficio a progettare una PU nuova, poi nel pomeriggio progetterebbe un telaio nuovo….. ragazzi non è colpa di Domenicali se il progetto non è riuscito bene come quellod egli altri ma di chi l’ha fatto…il compito di Domenicali al limite è quello di trovare nuovi progettisti (io sinceramente pur deluso dai risultati non critico Marmorini della pu e mi fido di lui) che non è cosa facile, cmq non dipende solo da lui e gli stessi progettisti devono essere supportati da strutture adeguate, aldo costa realizzo due bidoni in Ferrari..uno peggio dell’altro…eppure in Mercedes ha contribuito (non è il progettista capo) a realizzare una evttura vincente

      • ducatitricolore

        9 Aprile 2014 at 11:03

        Meglio Giorgio Ascanelli; briatore ha fatto il suo corso.
        Caro @stefanoabbadia e smettila ogni volta di difendere Domenicali, non è solo sua la colpa, ma anche lui c’è dentro; e poi uno che risponde ai giornalisti “siamo obbligati a fare il meglio possibile” ma che risposta è!! Sei la Ferrari devi essere obbligato ad arrivare a inizio stagione con un macchina ADEGUATA sei OBBLIGATO A VINCERE!

  9. robyn

    8 Aprile 2014 at 22:53

    E vero che Domenicali e antipatico e odiato da tutti , però e anche vero che domenica scorsa,
    apparte Domenicali che si sà ,incapace x natura, ma c’e da dire che QUEL GRANDE C.O.G.L.I.O.N.E DI LUCA MARMORINI MOTORISTA FERRARI, RAGA NON SCHERZO HA COSTRUITO IL MOTORE PIU SCHIFOSO MAI VISTO IN ( F1 )……………………SE QUESTI SONO IL MEGLIO DELL’ INGEGNERIA ITALIANA x quanto riguarda i motoristi siamo messi propio MALE ,Spezziamo una lancia a favore di MONTEZEMOLO
    e circondato da persone incapace motoristi ,aerodinamici ,ingegneri eletr. e quindi e facile da capire non sa ke pesci pigliare e troppo pure x lui

    • ducatitricolore

      9 Aprile 2014 at 11:09

      Montezzemolo è ora che dica se la Ferrari gli interessa ancora o no; se non gli interessa vada pure a interessarsi di politica e di treni. Perché per fare comparsate, dire due str****te hai giornalisti e andarsene via prima della fine della gara se lo può anche risparmiare.
      Anche il buon Piero Ferrari e i cari Elkann, hanno o no rispettivamente il 10 e 85 % della ferrari? e allora facciano il piacere di interessarsene e non (questo nel caso dei secondi) andare allo stadio a urlare come dei capi ultrà. Questa è F1, non calcio.Qui non si gioca si fa la storia dei motori!

  10. robyn

    8 Aprile 2014 at 23:27

    Speriamo che il vecchio (ENZO FERRARI) DA LASSU NON VEDA QUESTO SCEMPIO IN CASA FERRARI, La Ferrari e sempre stata famosa in F1 per i suoi motori, un suono unico e molto potenti.
    Ora per la prima volta nella storia di questo marchio PRESTIGIOSO La FERRARI in F1 ha il motore piu scarso di tutti siamo ultimi a livello di motore ,senza che ci raccontano balle
    il motore ferrari e il peggiore di tutti, INUTILE NEGARE L’EVIDENZA
    Tutto questo grazie a quel genio di LUCA MARMORINI TI RINGRAZIAMO TANTO

    MARMORINI DATTI A L’IPPICA FORSE CON QUEI CAVALLI 6 PIU FORTUN.

    • stefanoabbadia

      9 Aprile 2014 at 07:34

      Robyn,….credevo che con l’addio di tal Mattia il blog si fosse liberato da tanti idioti maleducati e supponenti, invece vedo che ci hai pensato tu!!! l’Ing. Marmorini non ha certo bisogno della mia difesa …sicuramente non si offenderà nel leggere i tuoi commenti (è impegnato a fare ben altro), certo è che non si capisce con che criteri..competenze..e ignoranza riesci a criticare cosi male un apersona che può essere una delle migliori nel progettare un motore, noi non sappiamo bnemmeno cosa voglia dire, sicuramente la PU della Ferrari è per ora in deficit rispetto al Mecedes…non al Renault, è semplicemente seconda al Mercedes. Non dimentichiamo che Marmorini ha saputo progettare un V12 Ferrari fantastico (pur firmato dall’allora Martinelli ma il progettista era lui) che non ha vinto per altri motivi ma a detta di tutti era fantastico, aevva disegnato un buon toyota V10 che per altri motivi non ha vinto e se è stato richiamato a Maranello, senso di italianità a parte non è un caso…sicuramemte nel fare questa scelta non hanno consultato un imbecille maleductao e incompetente come te!!!!!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati