F2 | Mugello, Mick Schumacher in testa al campionato dopo la Feature Race

Mazepin vince al Mugello davanti a Ghiotto e Deletraz. Giornata disastrosa per Shwartzman e Ilott

F2 | Mugello, Mick Schumacher in testa al campionato dopo la Feature Race

Mick Schumacher si è portato in testa al campionato di Formula 2 dopo il quinto posto conquistato nella Feature Race del Mugello. Il pilota della PREMA, partito dalla quindicesima posizione con gomme dure ha sfruttato alla grande la doppia Safety Car: la prima causata dal guasto di Alesi, la seconda alla ripartenza, quando Aitken, Zhou e lo stesso Schumacher si sono ritrovati a sandwich, con il tedesco fortunato a rimanere in pista, ma bravo a controllare la sua vettura praticamente intatta dopo il botto. Gli altri due invece sono stati costretti al ritiro.

Il tedesco è partito con le gomme dure come la maggior parte dei piloti della seconda metà della griglia, montando le soft piuttosto preso rispetto alle attese, e grazie alle due Safety Car è riuscito a gestirle nel migliore dei modi. Bravo e fortunato il nuovo leader del campionato anche per il ritiro di Shwartzman e lo zero in classifica di Ilott, coinvolto anche lui nel marasma della ripartenza dopo la prima Safety Car (sosta ulteriore per aver rotto l’ala anteriore). Rabbia per Ticktum, speronato da un troppo arrembante Tsunoda, penalizzato di cinque secondi sul tempo di gara complessivo.

Cosa ci ha detto la gara

Nikita Mazepin ha ottenuto la sua seconda vittoria in Formula 2 partendo dalla quattordicesima posizione. Il russo è arrivato davanti al nostro Luca Ghiotto per una doppietta tutta Hitech. Terzo sul podio Louis Deletraz, autore di un’altra gara molto solida. Mazepin ha approfittato anche lui della Safety Car causata dal francese, ritrovandosi dapprima terzo con gomme soft nuove, passando Lundgaard e Ghiotto nei giri finali, entrambi con un set di hard piuttosto degradate. Il pilota italiano è stato bravo a mantenere la posizione su Deletraz, mentre Lundgaard ha concluso mestamente in sesta posizione. Schumacher adesso comanda la classifica generale con 153 punti davanti ad Ilott (149) e Shwartzman (140), in netto calo di prestazioni, complice anche il problema tecnico di oggi sulla sua PREMA.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti

Articoli correlati