F1 | Williams: Simon Roberts salterà il GP di Turchia dopo essere risultato positivo al COVID-19

L'Acting Team Principal sarà sostituito da Dave Redding e Adam Carter

F1 | Williams: Simon Roberts salterà il GP di Turchia dopo essere risultato positivo al COVID-19

A pochi giorni dall’inizio del weekend di gara sulla pista turca di Instabul Park, la Williams e la Formula 1 hanno dato notizia della positività dell’Acting Team Principal della squadra inglese, Simon Roberts, il quale salterà quindi il prossimo appuntamento per rimanere in isolamento come prevedono le linee guida imposte dalla Federazione e dalle leggi locali inglesi, dove ha base il team.

Roberts era risultato negativo durante i test di routine svolti ad inizio settimana ma, dopo aver mostrato dei lievi sintomi,  era stato nuovamente sottoposto a un tampone di controllo nella mattinata di mercoledì, risultato positivo. Il team ha comunque sottolineato come l’inglese si senta bene e che ora inizierà il suo periodo di quarantena di dieci giorni, seguendo le linee guida nazionali e supportando la squadra da remoto. A dividersi momentaneamente le responsabilità del team principal saranno Dave Redding (Team Manager) e Adam Carter (Chief Engineer of Vehicle Design), i quali seguiranno la squadra in loco. La notizia arriva dopo la conferma di altri casi di positività all’interno del team già verificatosi durante i weekend dei Gran Premi del Portogallo e dell’Emilia Romagna, per cui si era reso necessario l’isolamento degli stessi e di coloro che erano venuti a stretto contatto. Anche in questo caso la scuderia ha voluto precisare come siano state seguite tutte le linee guida, trovando anche del personale in fabbrica che sarà pronto a partire per sostituire in Turchia coloro attualmente positivi.

Leggi altri articoli in In Evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati