F1 | Whitmarsh promosso alla FIA: l’ex McLaren studierà una strategia per la riduzione dei costi

Bonciani: "Supporterà la FIA nella definizione di regole finanziarie mirate a una competizione sostenibile"

F1 | Whitmarsh promosso alla FIA: l’ex McLaren studierà una strategia per la riduzione dei costi

Dopo l’incarico assunto nel Consiglio consultivo globale della Formula E presieduto da Alain Prost, Martin Whitmarsh è pronto a tornare nel circus della Formula Uno, assumendo una carica all’interno della Federazione Internazionale dell’Automobile. L’ex McLaren, infatti, si occuperà della gestione conti delle squadre, lavorando al tanto discusso “Budget Cap” richiesto da Liberty Media. Whitmarsh avrà il compito di esaminare le spese complessive all’interno del Circus, fornendo una consulenza utile a creare un programma di riduzione costi.

Una fase intermedia promossa dalla Federazione che, alla lunga, porterà all’introduzione del tetto spese. Un incarico importante dato la complessità dell’argomento: Ferrari e Mercedes, infatti, puntano a una diminuzione dei costi, ma senza l’introduzione del Badget Cap.

Ecco le parole di Matteo Bonciani, portavoce della FIA: “Whitmarsh ha accettato l’invito a lavorare con la FIA, temporaneamente, per supportarla nella definizione di regole finanziarie mirate a una competizione sostenibile ed equa nel mondiale di Formula 1”.

Roberto Valenti

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati