F1 | Virtual GP, FDA affronterà il round in Austria con Leclerc e Armstrong

Si parte domenica con il primo round di Spielberg

Arthur Leclerc e Marcus Armstrong in pista per la Ferrari
F1 | Virtual GP, FDA affronterà il round in Austria con Leclerc e Armstrong

Mancano ancora due mesi al primo Gran Premio della stagione, ma gli appassionati di Formula 1 non si annoieranno nei prossimi tre fine settimana dal momento che, come lo scorso anno nell’ambito del progetto #WeRaceOn, sono in arrivo tre Virtual GP che vedranno protagonisti il Ferrari Driver Academy Esports Team che, oltre ai sim driver professionisti, potrà contare su alcuni dei piloti della Casa di Maranello. Questo weekend, in Austria, saranno in gara Arthur Leclerc e Marcus Armstrong, entrambi membri di FDA.

Mini campionato. I Virtual GP nel 2021 saranno tre, e daranno vita a un mini campionato. Si comincia, come detto, questo weekend sul circuito di Spielberg, mentre il 7 febbraio si gareggerà a Silverstone, teatro del Gran Premio di Gran Bretagna, e poi il 14 a Interlagos, in Brasile. C’è in palio un montepremi da 100.000 dollari che verrà devoluto in beneficenza a dieci diverse associazioni sulla base del piazzamento in classifica della squadra. Ferrari donerà il proprio premio a Save the Children.

Le gare. Come lo scorso anno saranno coinvolti nelle gare anche i sim driver che nel nuovo format dell’evento avranno un ruolo fondamentale. I titolari dell’FDA Esports Team, David Tonizza e il nuovo arrivato, il due volte campione del mondo Brendon Leigh, saranno infatti protagonisti di una Sprint Race da 5 giri, con qualifica basata su un singolo attacco alla pole position, il cui esito definirà la griglia di partenza della Feature Race. Questa gara si svilupperà invece sul 50% della distanza della corsa reale – in Austria, dunque, 36 giri – e vedrà in azione piloti professionisti e celebrità del mondo dello sport e dello spettacolo. Arthur Leclerc ha già all’attivo due Virtual GP corsi nel 2020, quando fu quarto in Vietnam e quinto a Monaco. Per Marcus Armstrong, che lunedì scorso ha esordito al volante di una vettura di Formula 1, sarà invece il debutto in questo tipo di evento.

Programma. L’appuntamento è dunque per domenica pomeriggio con la prima delle tre gare la cui trasmissione – in diretta sul canale Facebook di FDA, nonché su quelli Facebook, YouTube e Twitch di Formula 1 – avrà inizio alle 19 CET per una durata di circa 90 minuti. La Sprint Race è prevista alle 19.10, mentre la Feature Race scatterà alle 19.30.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati