F1 | Vettel su un calendario “compresso”: “Una stagione è sempre una stagione”

"10, 20 o 25 gare non importa: bisognerà essere costanti", ha aggiunto il tedesco

Vettel si è detto favorevole a un calendario corto
F1 | Vettel su un calendario “compresso”: “Una stagione è sempre una stagione”

Intervistato dai media internazionali, Sebastian Vettel ha commentato l’ipotesi di un calendario “compresso” a soli otto/dieci appuntamenti, sottolineando come l’impegno di squadre e piloti non cambierà di una virgola rispetto a un campionato tradizionale da 20 round.

Secondo il tedesco, attualmente in trattativa con la Ferrari per il rinnovo di contratto in scadenza alla fine del 2020, una stagione di Formula 1 è sempre qualcosa di unico, aspetto che ovviamente spinge tutti quanti a fare il massimo, a prescindere da come è strutturato il calendario.

Le indiscrezioni dell’ultima settimana, ricordiamo, parlando di un mondiale lungo 15 gare, con diversi doppi week-end e una partenza fissata per il 5 luglio in Austria.

“Una stagione di Formula 1 è sempre una stagione di Formula 1”, ha dichiarato il tedesco.10, 20 o 25 gare non importa. La chiave sarà essere constante. Con un numero ridotto di appuntamenti ci sarà probabilmente molto da fare, ma siamo pronti per questo”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Zac

    21 Aprile 2020 at 14:25

    Omaggiamo l’impegno e il sacrificio del lavoratore semistagionale.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati