F1 | Toro Rosso, primi punti iridati per Albon in Bahrain

Giornata difficile e sfortunata invece per Kvyat

F1 | Toro Rosso, primi punti iridati per Albon in Bahrain

Altri due punti in saccoccia per la Toro Rosso, che in Bahrain ha visto il rookie Alexander Albon concludere la gara in nona posizione, conquistando anch’esso le prime gioie iridate. Giornata invece più complicata per Kvyat, che dopo una qualifica non entusiasmante non è riuscito a fare meglio del dodicesimo posto anche per i diversi problemi avuti durante la corsa, non ultimo il contatto con Giovinazzi.

“E’ stata una gara molto impegnativa – ha detto Albon. Era come se lottassi sempre con qualcuno, c’era sempre qualcosa da fare. Non ho avuto la partenza migliore possibile, ho approcciato timidamente alla prima curva, ma dopo ho abbassato la testa e ho proseguito. Bene la strategia e il passo gara era ok con le Medie. Alla fine siamo stati fortunati per via dei ritiri, ma va bene così. Il vento ha reso la macchina imprevedibile, ma eravamo abbastanza veloci, peccato solo per l’inizio. Qui è una sfida, perché quando ti avvicini alla macchina davanti le gomme si surriscaldano molto, comunque mi sono divertito ed è stato bello fare esperienza: ho raccolto i primi punti della mia carriera in Formula 1 e spero di poter continuare così anche in Cina”.

“Questo weekend non è andato bene, a partire dalla qualifica, dovevamo fare meglio – ha ammesso Kvyat. A inizio gara ho pattinato le gomme ho perso tempo, da quel momento in poi ho dovuto lottare duramente per recuperare le posizioni perse, sarebbe potuta andare diversamente, perché il nostro passo era abbastanza buono, peccato, anche per il contatto con Giovinazzi. Questo weekend non è andato bene ma abbiamo imparato alcune lezioni, quindi metteremo tutto insieme per fare una prestazione migliore in Cina”.

F1 | Toro Rosso, primi punti iridati per Albon in Bahrain
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati