F1 | Stella confronta Schumacher e Alonso: “Michael riusciva ad andare più al limite di Fernando”

"Michael è stato potenzialmente il migliore, ma in alcuni punti era più debole di Fernando. Schumacher era simile a una stella, Alonso a un cerchio perfetto", ha detto l'ex ingegnere di pista dello spagnolo

F1 | Stella confronta Schumacher e Alonso: “Michael riusciva ad andare più al limite di Fernando”

Nell’ultima gara stagionale del Mondiale 2018 di Formula Uno, andata in scena lo scorso 25 novembre sulla pista di Yas Marina sede del Gran Premio di Abu Dhabi, il Circus ha saluto Fernando Alonso. Lo spagnolo infatti ha deciso di chiudere (momentaneamente?) la sua carriera nella top class per dedicarsi a nuove sfide motoristiche.

Sul due volte campione del mondo ha esternato il suo punto di vista Andrea Stella, ingegnere di pista dello spagnolo nel periodo di militanza in Ferrari e nella sua seconda esperienza in McLaren, confrontandolo con Michael Schumacher. Proprio Alonso è stato l’unico pilota a battere il tedesco nel nuovo millennio, con i titoli conquistati nel biennio 2005-06 in Renault.

“Se si analizzano le qualità dei migliori piloti, Fernando è molto in alto ma potenzialmente non il migliore – ha detto Stella in un’intervista rilasciata alla BBC -.  Penso che Michael sia stato potenzialmente il migliore, eccellendo in alcune qualità, ma in alcuni punti era più debole di Fernando. Schumacher era simile a una stella, Fernando invece a un cerchio perfetto. Michael era un pilota di attacco, andava oltre al limite; Fernando invece era più al di sotto del limite”.

Stella ha poi aggiunto: “Ad esempio la capacità di Michael di controllare la parte posteriore della monoposto e di guidare in sovrasterzo era semplicemente incredibile. Alle volte questa divenne la sua debolezza, perché guidava una macchina così in sovrasterzo nelle prove libere che quando arrivava alle qualifiche, dove si spinge di più, avrebbe potuto avere troppo sovrasterzo o troppo degrado della gomma posteriore in gara”.

F1 | Stella confronta Schumacher e Alonso: “Michael riusciva ad andare più al limite di Fernando”
5 (100%) 3 votes
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

3 commenti
  1. Victor61

    2 dicembre 2018 at 12:35

    i migliori della F1 moderna sono Senna e Hamilton no way….

  2. idrija

    2 dicembre 2018 at 19:07

    I numeri non mentono mai!!!!

  3. Roby Bad

    2 dicembre 2018 at 21:24

    Ok Senna e Hamilton
    Ma sempre dopo Schumacher…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | McLaren, Andrea Stella nuovo Racing Director

"Ho una schiera molto forte di persone che fanno riferimento a me, con James Key, Piers Thynne e Andrea Stella", ha detto il team principal di Woking Andreas Seidl
La McLaren continua a rinnovare il proprio management tecnico/sportivo. Il team inglese ha infatti promosso Andrea Stella come nuovo Racing