F1 | Sainz sulla scelta Ferrari: “Nessuno nel paddock avrebbe fatto qualcosa di diverso”

Lo spagnolo ribadisce di aver preso la giusta decisione nell'accettare la Ferrari

Sainz dividerà il box con Leclerc
F1 | Sainz sulla scelta Ferrari: “Nessuno nel paddock avrebbe fatto qualcosa di diverso”

In molti, dopo la firma per la Ferrari avvenuta nel maggio scorso, si sono domandati se Carlos Sainz abbia fatto bene ad accasarsi a Maranello dopo le difficoltà riscontrate dalla scuderia del Cavallino nell’ultima stagione. Il diretto interessato, chiamato dalla Rossa per sostituire Sebastian Vettel, con il tedesco diventato un nuovo pilota dell’Aston Martin, è certo di aver preso la decisione giusta e inoltre ha ammesso che tanti altri colleghi non si sarebbero fatti sfuggire questa occasione.

Se mi avessi chiesto che nel 2007, quando le due squadre stavano lottando per i campionati del mondo, sarebbe stato più difficile rispondere – ha dichiarato Sainz, intervistato da AS – Ma tornando a marzo 2020, la Ferrari aveva vinto delle gare l’anno precedente e mentre i progressi della McLaren erano in crescita, nessuno nel paddock avrebbe fatto qualcosa di diverso”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati