F1 | Sainz sorpreso dalla mossa Renault: “È stato inaspettato per me”

"Quando sono andato a letto ero felice perché così posso adattarmi all'auto, posso conoscere i miei ingegneri, la squadra, la meccanica un po' prima"

F1 | Sainz sorpreso dalla mossa Renault: “È stato inaspettato per me”

Dopo molti rumor e indiscrezioni finalmente la Renault ha confermato l’arrivo di Sainz già nel GP di Austin: lo spagnolo sarà un pilota Renault per tutta la stagione 2018. Il team di Enstone è stato ansioso di blindare lo spagnolo quanto più velocemente possibile, con l’annuncio anche di Palmer in contemporanea che salutava tutti confermando la sua ultima gara nel GP del Giappone.

Anche Sainz non si aspettava questa mossa: “Ho davvero saputo dell’annuncio circa mezz’ora prima, quindi è stato inaspettato anche per me”, ha detto a Crash.net. “Una grande sorpresa. Il mio manager mi ha fatto sapere che Cyril Abiteboul glielo aveva detto in quel momento”, ha continuato.

Lo spagnolo non aveva ben capito la mossa Renault, poiché troppo concentrato a fare bene nel GP del Giappone: “Quando sono andato a letto ero felice perché sapevo che era una buona opportunità per me per adattarmi all’auto un po’ prima di quanto ci aspettassimo, posso conoscere i miei ingegneri, la squadra, la meccanica un po’ prima. Sono stato felice anche se non ero troppo emozionato perché ero così concentrato nel fine settimana difficile”, ha concluso.

Fabiola Granier

F1 | Sainz sorpreso dalla mossa Renault: “È stato inaspettato per me”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. un meccanico della dacia Logan e Duster

    9 ottobre 2017 at 19:45

    I proclami erano che andava in renault per recuperare un posto nel mondiali costruttori proprio a scapito della sua squadra.
    Trovo dubbiosa questa scelta e penso che possa esserci una clausola affinché questa eventualità non si concretizzi

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati