F1 | Ribaltone in casa Red Bull: Albon promosso, Gasly retrocesso in Toro Rosso

Il francese paga a caro prezzo le pessime prestazioni di questo campionato

Albon sarà in Red Bull già a partire dal prossimo GP del Belgio
F1 | Ribaltone in casa Red Bull: Albon promosso, Gasly retrocesso in Toro Rosso

Pierre Gasly non sarà in pista col team Red Bull nel prossimo Gran Premio del Belgio, tredicesimo appuntamento di questo mondiale 2019 di Formula 1.

In un comunicato stampa diramato questa mattina, infatti, la scuderia austriaca ha comunicato un clamoroso avvicendamento con Alexander Albon, con quest’ultimo che prenderà il posto del francese a partire dal round di Spa-Francorchamps. Gasly, invece, seguirà il percorso inverso, concludendo questo campionato con i colori della Scuderia di Faenza.

Una scelta curiosa, ma che è giustificata dalle pessime prestazioni mostrate dal transalpino in questa prima parte di mondiale (Marko ha più volte avvertito Gasly, il quale però non è mai riuscito a mostrare il suo vero potenziale al volante.ndr).

Da notare che la scelta riguarda solamente il finale di questo campionato, visto che la squadra austriaca prenderà una decisione sul 2020 solo dopo aver valutato le prestazioni del thailandese al volante della RB15. Restano quindi ancora in piedi le strade che portano a Nico Hulkenberg e Daniil Kvyat.

F1 | Ribaltone in casa Red Bull: Albon promosso, Gasly retrocesso in Toro Rosso
4.4 (88%) 10 votes
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti
    • Zac

      15 agosto 2019 at 07:06

      A Midsummer Night’s Dream.
      The plot: A job dis-location.
      The plotters: Dr. Helmet & Mr. Spice.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati