F1 | Renault, Hulkenberg: “Bilanciamento non abbastanza buono, il sottosterzo è il nostro nemico”

Sainz: "Non abbiamo ancora trovato il setup giusto, ma sappiamo dove intervenire per migliorare la macchina"

F1 | Renault, Hulkenberg: “Bilanciamento non abbastanza buono, il sottosterzo è il nostro nemico”

Renault in difficoltà al Red Bull Ring: in entrambe le sessioni di prove libere, Nico Hulkenberg e Carlos Sainz non sono riusciti ad insinuarsi nella top ten, succubi di una macchina poco bilanciata. Queste le considerazioni dei due piloti al termine del venerdì di Spielberg.

NICO HULKENBERG
FP1: 15°, 1:06.479 (+1.640) – 34 giri
FP2: 15°, 1:06.273 (+1.694) – 42 giri
“È stato un venerdì abbastanza tipico. Il bilanciamento della macchina non è abbastanza buono: trovarlo è stata la nostra priorità di giornata. Non abbiamo fatto i progressi che avremmo voluto tra FP1 e FP2: finora il sottosterzo è stato il nostro nemico. Fortunatamente è un nemico che conosciamo bene, quindi abbiamo alcune buone soluzioni da applicare prima delle qualifiche”.

CARLOS SAINZ
FP1: 13°, 1:06.427 (+1.588) – 28 giri
FP2: 11°, 1:05.999 (+1.420) – 38 giri
“Oggi abbiamo lavorato duro oggi per trovare il setup giusto, ma come potete vedere ancora non ci siamo. Tuttavia, abbiamo totalizzato un buon numero di giri e sappiamo ciò che dobbiamo migliorare per avere una macchina più veloce e bilanciata. Penso che abbiamo il potenziale, quindi non vedo l’ora che arrivi domani”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati