F1 | Renault, Daniel Ricciardo è pronto: “Voglio continuare a costruire qualcosa con Renault”

"Ho imparato tanto su me e la squadra, sono pronto a questa nuova stagione" ha commentato l'australiano alla presentazione della R.S.20

Daniel Ricciardo è pronto a cominciare la sua seconda stagione con la Renault.

Il pilota australiano ha incontrato i media all’Atelier Renault a Parigi, per la presentazione delle prime immagini della nuova R.S.20, la monoposto che lo vedrà al volante assieme al nuovo compagno di squadra, il francese Esteban Ocon.

La prima stagione di Ricciardo con il team di Enstone non è stata delle migliori, con un cambiamento evidente rispetto ai suoi anni in Red Bull: zero podi per lui, solo nono nella classifica piloti, ma si sa, Daniel continua a sorridere ed è tanta la voglia di affrontare le sfide per questa nuova stagione.

Non vedo l’ora di continuare a costruire il mio legame con la squadra; abbiamo una stagione insieme alle spalle, quindi le cose saranno più facili in questo senso. Ho imparato molto su me stesso e ovviamente molto sul team.” ha commentato Daniel. “Uno degli insegnamenti più importanti per me è stato che, in questo sport, non si tratta solo di avere il ragazzo più intelligente nel paddock di Formula 1, ma è necessario che ogni persona del team ottenga il massimo da se stessa. Con le persone con cui lavoro più a contatto si tratta di cercare di trovare il modo in cui lavorano meglio, cercare di aiutarli a tirare fuori il meglio di se stessi, e quindi anche capire dove posso ottenere anche io il meglio.  Finora mi è piaciuta questa esperienza e ho costruito qualcosa con Renault“.

La sfida per Ricciardo sarà ancor più grande, data la nuova presenza nella squadra: il francese Esteban Ocon. Sarà interessante scoprire chi, dei due, riuscirà a vincere il duello tra compagni di squadra. Intanto, vedremo chi sarà più a proprio agio al volante della R.S.20 durante i test invernali di Barcellona.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati