F1 | Renault, Abiteboul scommette su Hulkenberg e Ricciardo: “Abbiamo la line-up più forte sulla griglia”

Il francese si è detto ottimista sulla stagione che sta per aprirsi

"La prima gara dell'anno è un punto culminante della stagione, ma quest'anno lo è ancor di più visto che Daniel farà il suo debutto in gara con la Renault", ha aggiunto il Manager transalpino
F1 | Renault, Abiteboul scommette su Hulkenberg e Ricciardo: “Abbiamo la line-up più forte sulla griglia”

Intervistato dal sito ufficiale della Formula 1, Cyril Aiteboul ha parlato della nuova line-up del team Renault per il prossimo mondiale 2019, sottolineando come Daniel Ricciardo e Nico Hulkenberg formino probabilmente la coppia più forte dell’intero paddock.

L’esperienza e la voglia di rivalsa del tedesco, unita alla velocità dell’ex alfiere della Red Bull, formano un mix quasi inarrivabile per molti concorrenti, aspetto su cui il Manager francese punta fortemente per quello che riguarda il prossimo mondiale di Formula 1.

Renault, ricordiamo, ha programmato un piano di investimenti abbastanza importante durante l’ultimo inverno e il prossimo mondiale dovrà per forza di cose portare a un miglioramento delle prestazioni, soprattutto dalla metà stagione in poi.

“La prima gara dell’anno è un punto culminante della stagione, ma quest’anno lo è ancor visto che Daniel Ricciardo farà il suo debutto in gara con la Renault”, ha detto il Manager francese. “Ci dirigiamo uniti e con una forte determinazione. Abbiamo una nuova auto che ha dimostrato del potenziale a Barcellona e il propulsore ha fatto progressi. Da non dimenticare, inoltre, che possiamo vantare una delle line-up più forti sulla griglia di partenza, forse addirittura la più forte”.

“Non vediamo l’ora di vederli mostrare la loro esperienza e il loro talento”, ha proseguito. “C’è molta attesa, specialmente con Daniel, dato che esordirà con noi nel suo Gran Premio di casa”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. frency

    12 Marzo 2019 at 17:33

    Beh! Non esageriamo, tanto di cappello, pero ce ne sono di piloti forti.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati