F1 | Red Bull, Ricciardo non esclude un possibile addio: “Voglio lottare per il campionato”

"Quest'anno è difficile giocarsela con Mercedes e Red Bull"

F1 | Red Bull, Ricciardo non esclude un possibile addio: “Voglio lottare per il campionato”

Nonostante un contratto blindato per la stagione 2018, Daniel Ricciardo non ha voluto escludere un possibile addio alla Red Bull al termine di questo campionato. In un’intervista rilasciata a Fairfax Media, l’australiano ha spiegato che il suo principale obiettivo resta il campionato piloti e che ogni decisione sul proprio futuro sarà legata a questo. Ricciardo, ricordiamo, ha un contratto con Red Bull per la prossima stagione, ma le scarse prestazioni del propulsore Renault, unite alle incertezze legate a Valtteri Bottas e Kimi Raikkonen, potrebbero spingerlo verso una nuova avventura lontano da Milton Keynes.

Ecco le parole dell’australiano: “Ovviamente adesso siamo arrivati al momento in cui voglio battagliare per il campionato e ogni mia decisione sul futuro sarà legata a questo. Quest’anno è molto difficile giocarsela con Mercedes e Ferrari, perciò questo campionato sta pian piano scivolando via, ma per il 2018 voglio avere le idee abbastanza chiare. Al momento ho un contratto con Red Bull e sicuramente continuerò con loro, ma non sappiamo mai cosa ci riserva il futuro. Vedremo”.

Roberto Valenti

F1 | Red Bull, Ricciardo non esclude un possibile addio: “Voglio lottare per il campionato”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati